SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.

CHI SIAMO - SALUTIAMOCI.

Anonymous - Sab Lug 21, 2007 10:18 pm
Oggetto: SALUTIAMOCI.
A causa di eventi noti alla maggior parte di voi mi corre l’obbligo di ricordare a TUTTI indistintamente che Spirito Libero è un Forum, come specifica il suo nome, LIBERO che nasce dal desiderio di far incontrare LIBERAMENTE persone che vogliano LIBERAMENTE discutere da posizioni diverse al fine di creare una maggior comprensione.

E’ quindi evidente che NESSUNO deve sentirsi obbligato a partecipare a discussioni che non lo interessino o che, addirittura, gli possano ripugnare.

A maggior ragione è evidente che chi non ritiene (più) utile partecipare o contribuire a questo Forum è LIBERO di andarsene in qualunque momento, richiedendo che il suo account utente venga immediatamente cancellato.

A tal fine è sufficiente rispondere a questo topic firmando qui col proprio nickname. Non sono richieste motivazioni e/o spiegazioni che, comunque, non riceveranno risposta.

Una e-mail di conferma attesterà, in tempi brevissimi e senza ulteriori formalità, l’avvenuta cancellazione.

Ciò non significa, da parte del creatore di questo Forum, la cancellazione di qualunque altra forma di rapporto interpersonale con gli utenti che decidono di andarsene né un venir meno di eventuale amicizia che possa essersi instaurata.

Forse paradossalmente il creatore di questo Forum manterrà intatta la stima per tutti quelli che LIBERAMENTE e APERTAMENTE manifesteranno con la loro richiesta di cancellazione, per la quale non si richiede alcuna motivazione, il loro eventuale dissenso.

Cordialmente.

Anonymous - Sab Lug 21, 2007 10:21 pm
Oggetto:

Prego cortesemente TUTTI gli utenti che vorranno restare di astenersi dal postare qualunque forma di risposta, polemica, commento o altro in questo topic.

Risposte che non siano quelle di conferma di cancellazione saranno immediatamente eliminate.

Grazie per la comprensione e la collaborazione.


Hook
Anonymous - Dom Lug 22, 2007 1:33 pm
Oggetto:
Citazione:

maggior ragione è evidente che chi non ritiene (più) utile partecipare o contribuire a questo Forum è LIBERO di andarsene in qualunque momento, richiedendo che il suo account utente venga immediatamente cancellato.

A tal fine è sufficiente rispondere a questo topic firmando qui col proprio nickname. Non sono richieste motivazioni e/o spiegazioni che, comunque, non riceveranno risposta.
Frank 57
Anonymous - Mer Lug 25, 2007 3:56 pm
Oggetto:
Maske70

Approfitto di questo spazio, anche se non dovrei, per salutare Ibis, il federale, Mcgyver e famiglia e generalmente quei pochi che ancora posso ritenere amici dei quali è inutile fare i nomi perchè lo sanno bene. Ho saputo oggi che è stato fatto un copia e incolla di quanto ho scritto in risposta a Sparalesto su TG e che questo a generato qualche altra polemica. Non ho potuto vedere le risposte perchè il topic non mi è più accessibile (censura anche qui?) quindi a questo punto non ho più motivo di stare qui e come sollecitato dal vostro Admin tolgo definitivamente il disturbo....come mi ha scritto in mail ci guadagnamo entrambi....ogni tanto siamo d'accordo.
Anche l'utente ABS vorrebbe cancellarsi ma ha perso la password e chiede se gentilmente lo potete contattare
Grazie
Anonymous - Dom Set 02, 2007 7:23 am
Oggetto:
Visto che il posto è libero solo se la si pensa come chi comanda altrimenti si è imbecilli,idioti e pure rimbambiti chiedo la cancellazione.
Anonymous - Lun Set 03, 2007 9:05 am
Oggetto:
Vorrei essere cancellato, grazie.
Anonymous - Mer Set 05, 2007 9:11 am
Oggetto:
Mi rendo conto di essere capitato sul forum sbagliato, cancellatemi grazie.
spiritolibero - Mer Set 05, 2007 2:18 pm
Oggetto:
radioamerica ha scritto:
Mi rendo conto di essere capitato sul forum sbagliato, cancellatemi grazie.


Capitano vengo meno alle regole per dirti che questa è un'ottima notizia.

Very Happy
Anonymous - Mer Set 05, 2007 2:20 pm
Oggetto:
Vecchio "bastardodentro" non mettertici anche tu a dare cattivi esempi...

Mr. Green
Anonymous - Dom Set 09, 2007 10:36 pm
Oggetto:
con la presente chiedo la cancellazione del mio account su questo forum.
vi auguro miglior fortuna di quanto ce ne abbiata augurata di recente...
Anonymous - Lun Set 10, 2007 8:02 am
Oggetto:
luchs ha scritto:

vi auguro miglior fortuna di quanto ce ne abbiate augurata di recente...


Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked ShockedShocked Shocked Shocked Shocked Shocked Question Question Question Question Question Question Question Question Question Question

P.S.
Namu iccatu meghiu....
Anonymous - Lun Set 10, 2007 10:21 am
Oggetto:
Per favore..., evitiamo commenti e polemiche..., è stato gentile da parte sua augurarci buona fortuna... (SGRAT-SGRAT-SGRAT)
Anonymous - Dom Ott 07, 2007 5:54 pm
Oggetto:
Riporto, con molto dispiacere Crying or Very sad

Old gunsmith ha scritto:
Caro Hook,
ti ringrazio per l'ospitalità, e ...per la pazienza!
Come sai, il mio unico interesse sono le armi corte/ricarica/leggi, ...e cazzeggio!!
Non intervengo ...perchè non c'è motivo!
La sez. armi non ha mai decollato!

Si, ...sono tornato di la'!
Il clima non è piu' lo stesso, come sai benissimo, non avendo commesso il mio errore di far cancellare l'account!
Ma tra una risposta "tecnica" e una di "cazzeggio", un ora passa veloce, ...alle volte!
Molti mi "evitano", e fanno bene, perchè sanno che "mordo"!!
Molti mi hanno mandato pm di benvenuto, che tra quelli "pubblici" fanno un bel numero!

Bene, passiamo all'arrivederci
data la "inconsistenza" di argomenti oplologici, ti chiedo, gentilmente, di cancellare il mio account.
Se le cose dovessero cambiare, sarò tra i primi a tornare!!

Spero che questo non guasti i ns. rapporti, che continueranno, se vorrai, per telefono o per e-mail!
Un ultimo favore saluta per me JD e Cristiano, ...e Mrs. Hook!!
Ti abbraccio, Gerry.

Cool wink


Rolling Eyes

Però l'account viene solo disattivato..., non c'è motivo di cancellarlo... Wink
Anonymous - Sab Dic 01, 2007 9:57 am
Oggetto:
Ho fatto notare al padrone di casa, non nego con qualche accenno e spunto polemico, ma sempre e comunque nel mio stile, che ormai è ampiamente conosciuto, le motivazioni per le quali ho ritenuto opportuno autoesiliarmi per un certo periodo.
Semplicemente per non aver condiviso alcune scelte, comportamenti e strategie che non intendo in questa sede rendere pubbliche, aver "osato" criticare il cosiddetto "manovratore", tra l'altro in forma del tutto privata, essermi permesso, me tapino e miserabile, di gettare un'ombra sull'infallibilità del deus ex machina, mi sono portato a casa un camion con annesso rimorchio pieno di me£da e di insulti.
Il linguaggio usato per l'occasione dal nostro valoroso capitano di bagnarola, vi assicuro, farebbe arrossire nell'imbarazzo un minatore del Sulcis, tanto ci tiene ad apparire forbito e colto quanto nella realtà dei fatti si dimostra in tutta la sua bassezza e mediocrità.
E' proprio in queste circostanze che si coglie l'occasione di dimostrare l'ampiezza, la nobiltà e la libertà dello spirito, caro mozzo d'acqua dolce, (che questo è forse l'unico grado di cui sei degno di poterti fregiare), forse anche di quello "spirito libero" che da queste parti, lo metto per iscritto, esiste solo di nome, e tu in particolare non sai nemmeno dove sta di casa.
E gli esempi non mancano.
E' la capacità di autocritica che siamo in grado di dimostrare che, caso mai, può confermare l'investitura dell'autorità ed il diritto naturale alla leadership, non certo il rifiuto di prendere in considerazione le critiche, che in molti casi, ma alla Signoria Vostra questi dettagli sfuggono, servono a costruire, non a distruggere.
In mezzo a tanta arroganza e supponenza fai un pò di posto all'umiltà fratello, ci guadagnerai punteggio.
Per questo e vari altri motivi chiedo la cancellazione da questo forum, con dispiacere, lo confesso, per le straordinarie presenze che ancora, nonostante tutto, stoicamente resistono...
Buon viaggio a tutti. (il federale)
Anonymous - Sab Dic 01, 2007 9:48 pm
Oggetto:
Farò un'eccezione alle mie stesse regole pubblicando, nel "priveé", il testo dello scambio epistolare (che mi pare di non aver ancora cancellato) lasciando agli altri giudicare. Non essendo sul mio PC in questo momento dovrò rimandare il tutto a domattina.

La cancellazione verrà effettuata in seguito, onde consentire l'eventuale diritto di replica.

Sad
Anonymous - Lun Dic 03, 2007 7:16 am
Oggetto:
Mi avete rotto i k*g£i*ni, se la potete finire mi fareste una cortesia molto gradita, prendetevi a male parole, insultatevi, mandatevi a fanculo ma non voglio leggere di cancellazioni riguardanti il nik del federale.


Spero che il capitano non mi richiami per avere infranto il tempio dei saluti e degli addii con un mio post.

Non vuol scrivere che non scriva ma il nik non deve essere cancellato.
Anonymous - Lun Dic 03, 2007 8:23 am
Oggetto:
francesco527 ha scritto:

Spero che il capitano non mi richiami per avere infranto il tempio dei saluti e degli addii con un mio post.


Vabbè..., che k@kki*, darsi delle regole va bene ma mettersi a fare i caporali...

Citazione:

Non vuol scrivere che non scriva ma il nik non deve essere cancellato.


Faremo quel che ci richiederà...
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 1:14 pm
Oggetto:
Con la fine dell'anno 2007 è finita anche la mia esperienza sul forum "spirito libero", è finita per 2 ragioni per me importanti:

1) di spirito libero e di canti fuori dal coro c'è ne sono pochi e niente, qua se uno è allineato al pensiero di Arrigo allora tutto va bene, appena non si +è allineati Arrigo inizia a scalciare e a dire stronzate nei confronti di chi non è allineato con lui, forse la sua uscita dall'altro forum, uscita si badi bene, non cancellazione, una porticina l'ha tenuta aperta, non si sa mai, io mi sono fatto buttare fuori, credo che lo stile sia un tantino diverso, naturalmente con questo non voglio dire che tutti coloro i quali non scrivono + pur mantenendo l'accaunt attivo siano come Arrigo, c'è chi è andato via per incompatibilità e non perchè, come Arrigo tutti dovevano pensarla come lui.
Lui ha trasferito questo modo di fare in questo forum, ha fatto un po come il garzone che diventa padrone e prende a calci in culo il garzone che ora lavora per lui.

Parte oscurata dall'admin.

Citazione:
2) motivazione, per me + grave della prima, Arrigo, pur non avendola infranta lui, vuole, tramite un cavillo, non pagare per avere infranto una norma, norma, buona o brutta che sia, emanata dal Legislatore e quindi dal parlamento che è + sovrano di qualsiasi corte di cassazione.
Ora quello che mi urta, non è la norma infranta, visto che non siamo sul penale, ma il fatto che si infranga una norma e si voglia per forza trovare un escamotage per non pagare l'infrazione, infrazione fatta nella consapevolezza di faral, non crederò mai che una persona preparata e colta, una persona che si vanta della sua bravura nella guida e non solo nella guida, non sappia quali sina i limiti di velocita nell strade di ogni ordine e grado o non conosca la segnaletica stradale che impon un limite divreso da quello generale.

Siccome credo di avere letto in passato critiche a questo modo di fare, critiche al fatto che in Italia siano pochi quelli che pagano perchè vi sono così tanti cavilli che permettono a chi sbaglia di non pagare e oggi leggo che è il primo a cercare cavilli, questo, a mio modo di vedere, mi sa tanto di fate quel che dico e non fate quel che faccio e non è il mio modo di vivere questo, viste le critiche avute per questo mio modo di ragionare, considerato che le critiche assumono un aspetto di incompatibilità tra me e lui, considerato che mi ha invitato, nell'altra sezione, ad andarmene, chiedo la immediata cancellazione del mio nik da questo forum.
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 4:16 pm
Oggetto:
Pur rispettando le altrui decisioni, ti posso almeno dire che secondo me stai sbagliando? Il perchè lo sai.

Prova a pensarci un attimino prima di andare.

Johndog
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 8:02 pm
Oggetto:
Per una volta vengo meno alle mie regole e mi dò il permesso di ribadire solo brevemente:

francesco527 ha scritto:
forse la sua uscita dall'altro forum, uscita si badi bene, non cancellazione, una porticina l'ha tenuta aperta, non si sa mai,


Credo tu sia un filino paranoico e, comunque, se pure così fosse, sarebbero pur sempre k@§§i miei; in più non sono stato certo io a piatire di essere riammesso o ad aver fatto una tragedia perché ti hanno buttato fuori. Sono uscito di lì e basta e solo in due occasioni, che tu ben conosci, ho parlato di là. STOP.

Citazione:
Lui ha trasferito questo modo di fare in questo forum, ha fatto un po come il garzone che diventa padrone e prende a calci in culo il garzone che ora lavora per lui.


Ognuno pensi pure le proprie $tr*n§@te...

La parte 2) , che elimino dal tuo post è soltanto l'ennesimo attacco personale; dovrei lasciarla per confermare una volta di più che non sai discutere rispettando i termini della discussione ma ormai credo che le persone intelligenti lo abbiano ben capito.

Citazione:
considerato che mi ha invitato, nell'altra sezione, ad andarmene, chiedo la immediata cancellazione del mio nik da questo forum.


La proposta è partita da te, in quanto, a tuo espresso parere, stavi frequentando un pericoloso terrorista, delinquente, criminale che chissà quale nefasto esempio ti avrebbe dato.

Hai deciso di regalarti la libertà da questa pericolosa influenza, e allora che k@§§* vuoi? Avevi bisogno dell'ennesima sbrodolata?

Per ritornare al punto iniziale mi pare di ricordare che io sono uscito da TG con un brevissimo e stringatissimo paragrafo, molto semplice: ho salutato e me ne sono andato. STOP.

Comunque, perché non si dica che nego il diritto di replica e visto che io me lo sono concesso, lascio attivo l'account ancora fino a fine anno. La cancellazione sarà effettiva dal pomeriggio del 31/12 ma, per favore, almeno una volta sii breve e conciso...
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 8:11 pm
Oggetto:
Francesco ma chi ti manciasti per Natali....calma... Arrigo e tutti gli Amici del Forum non sono delinquenti o altro...non è chi poi ti riscrivi comu Elton Jhon Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green E poi a 41 anni un pò di sangue freddo...Non tinniiri non fari u caruseddu Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 10:09 pm
Oggetto:
merit66 ha scritto:
Francesco ma chi ti manciasti per Natali....calma... Arrigo e tutti gli Amici del Forum non sono delinquenti o altro...non è chi poi ti riscrivi comu Elton Jhon Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green E poi a 41 anni un pò di sangue freddo...Non tinniiri non fari u caruseddu Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Vedi che fa il padre padrone, cancella i messaggi, critica quel che uno scrive, solo se non gli conviene a lui, dove è questo spirito libero, almeno di la te li chiudevano, qua li cancella proprio e dovrei ancora rimanere qua

Citazione:
Per ritornare al punto iniziale mi pare di ricordare che io sono uscito da TG con un brevissimo e stringatissimo paragrafo, molto semplice: ho salutato e me ne sono andato. STOP.


E con un link che rimandava qua a un discussione da te iniziata ma siccome volevi fare la prima donna, come sempre del resto, non appena si è oscurato, per numero di pagine, ciò che tu avevo detto hai deciso di chiudere o fare sparire e richiamare tutti quelli che volevano scrivere o fare commenti, come sempre, hai fatto il padre padrone.

Forse ti è sfuggito che gli utenti si sono assottigliati per causa tua, solo tua e non certo mia o di altri.
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 10:33 pm
Oggetto:
Saluti e niente baci..., e se gli utenti si sono assottigliati ormai non te ne deve fregare di meno..., i forum li fanno le persone che si rimboccano le mani e costruiscono, fanno, operano e non se ne stanno solo a criticare e a fare polemica.

Inoltre, per certo non si manda avanti un forum da soli..., comunque, ripeto, non sono più fatti tuoi e poco lo sono stati prima.

Unica autocritica che mi sento di dover fare è che avrei dovuto imparare anche io a chiudere i topics che uscivano fuori dai confini della discussione e venivano trasformati in sterili polemiche e attacchi personali.

Ho cercato di evitarlo e di insegnare la democrazia praticandola ma vedo che, tant'è, la democrazia non si può esportare.

Come già detto, saluti e niente baci...
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 10:55 pm
Oggetto:
Ritengo che parlare è inutile, dovrei usare un detto a te molto caro, lavare la testa all'asino....................
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 11:23 pm
Oggetto:
Come già detto altrove: ancora qui?

Come dicono a Roma: "Se ci metti tanto a morire, povero il prete!"

Rolling Eyes
Anonymous - Gio Dic 27, 2007 11:35 pm
Oggetto:
Ma la finite di rompere i k*g£i*ni o no........

capità dacci un taglio....... Finiamola co ste beccate da comare in mezzo alla piazza BASTA...... non si costruisce un cavolo in queste condizioni, si distrugge e basta, ma quale democrazia........
Anonymous - Ven Dic 28, 2007 12:18 am
Oggetto:
Johndog ha scritto:

capità dacci un taglio...


Amico mio, io quando sono uscito da TG ho semplicemente detto "me ne vado perché mi sento solidale con alcune persone che stimo molto e che se ne sono andate; non accetto l'impostazione che si vuole dare a questo forum e per questo vi saluto"..., e pochissimo altro di più..., non sono stato lì a polemizzare, a scrivere romanzi e ad attaccare quello che criticavo, me ne sono andato e basta, come hai fatto tu.

Come te anche io non ho l'abitudine delle "dosi da tentato suicidio" e non son certo stato lì a farmi tirare la giacchetta..., mi hanno pure chiesto varie volte di tornarci e la mia risposta è stata che, anche cambiando le condizioni, ormai avevo scelto e, per mia abitudine, quando me ne vado, me ne vado. Nella mia presunzione mi sembra un esempio da imitare.

Rolling Eyes
Anonymous - Ven Dic 28, 2007 9:14 am
Oggetto:
Ha ragione JD ragazzi, penso che sia meglio fermare le bocce e ragionarci un attimino sopra.
Captain, lo sai come è fatto Frank, è la lealtà e la sincerità materializzata sotto sembianze umane, in una parola sola: è genuino ed è così come lo vedi.
Alla fine della fiera non è meglio, molto meglio uno come lui che dice ciò che pensa, magari senza aggiungere un granello di zucchero per rendere meno amaro il concetto, ma l'autenticità e la schiettezza del personaggio dev'essere, a mio avviso, comunque riconosciuta e apprezzata.
Adesso, che tu lo accusi di non aver fatto nulla per il forum mi sembra disconoscere gli indubbi meriti che il Camerata Francesco può senz'altro vantare nei confronti di Spiritolibero, e sono certo che nessuno mi potrà smentire.
La sua è stata una provocazione, che tu hai subito raccolto come non aspettassi altro dalla vita, anche la tua reazione è sproporzionata all'offesa Captain, te l'ha detto Johndog ed io lo sottolineo.
Azzo, me ne volevo andare pure io e poi ho cambiato idea dopo aver parlato con Frank, adesso è lui a voler sbattere la porta, per dirla citando una frase che ha contribuito a rendere odioso un personaggio ancora di più di quanto non lo fosse già: io non ci stò!
Invito il Camerata Frank a rivedere le sue intenzioni, dal momento che di definitivo nella vita c'è solo l'ultimo atto, e nello stesso tempo il Capitano ad "ammorbidire" la sua dialettica nei confronti di uno Spirito libero che non è soltanto un utente, uno qualsiasi, ma molto di più e, solo di passaggio, ricordo che si tratta di uno dei fondatori di questo parlatorio litigioso dove si fa largo uso di peperoncino..
Come dire, anche chi aveva partecipato alla Marcia su Roma aveva potuto fregiarsi della Sciarpa Littoria, una sorta di riconoscimento ed onoreficenza per coloro che avevano visto "nascere" la nuova creatura, e quando alcuni di loro hanno avuto la sventura di combinare qualche "marachella", il Duce ha ritenuto opportuno chiudere un occhio in ragione del merito acquisito.
E' con questo spirito, uno Spirito veramente libero anche grazie a questi piccoli scontri tra civiltà e culture diverse che mi auguro questo passaggio possa essere archiviato tra i rottami dell'anno che stà per finire.
Caro Captain, tu stesso concorderai nell'ammettere che non è necessario trovarci sempre e comunque d'accordo su tutto, anzi, io aggiungo, sai che due cog£ioni se così fosse.
Invece prendiamola con spirito positivo e costruttivo: anche questo fa parte della normale dialettica tra persone che hanno idee diverse e ritengono di esprimerle come sanno fare, ma sempre con lealtà.
W il Duce!
Anonymous - Ven Dic 28, 2007 10:10 am
Oggetto:
Ben detto Giorgio...
Anonymous - Ven Dic 28, 2007 7:16 pm
Oggetto:
Finalmente un discorso costruttivo.

Bravo federale, onore al merito per aver, per primo, porto la mano.

Johndog
Anonymous - Sab Dic 29, 2007 12:48 am
Oggetto:
Mi viene da pensare che sotto il nik "il federale" si celino due diverse persone...

vabbè, il resto alla prossima...

Neutral
Anonymous - Sab Dic 29, 2007 10:45 am
Oggetto:
Mi auguro che tu l'abbia detto per scherzare, il federale non è soggetto a sdoppiamento della personalità e non siamo due persone diverse, se mai, e solo perchè mi sei nonostante tutto simpatico, ti posso aiutare dicendoti che siamo due facce della stessa medaglia.
"La guerra non è altro che la continuazione della diplomazia con altri mezzi", ma non è detto che alla guerra ci si debba arrivare, quando la diplomazia arriva da sola a risolvere i problemi..
Il fatto è, che ti piaccia o meno, che mi dispiacerebbe enormemente se Frank decidesse di chiudersi la porta alle spalle su Spiritolibero, e sempre che ti piaccia o meno, ti verrebbe a mancare un personaggio che può avere anche qualche difetto, ma nel cumulo delle qualità fa sempre in modo di farsi apprezzare e farti dimenticare gli "spigoli".. contro i quali ogni tanto diventa inevitabile andare a sbattere le corna.
Lungi da me l'intenzione di lanciare un sondaggio, ma anche se convintissimo sostenitore del concetto che tutti siamo utili ma nessuno è indispensabile, sono fermamente persuaso che la stragrande maggioranza degli utenti la vede e la pensa come il sottoscritto.
Ai posteri l'ardua sentenza..
Anonymous - Sab Dic 29, 2007 11:50 am
Oggetto:
Giusto Giorgio ma mio figlio a 5 anni si assume le sue responsabilità....e paga in prima persona come io del resto e tu ne sai qualcosa... Embarassed Embarassed Embarassed
Anonymous - Sab Dic 29, 2007 2:41 pm
Oggetto:
Va bè Pippo, ma vedi di dare una mano anche tu invece di tentare di spegnere gli incendi con la benzina.
Sappiamo benissimo che basta poco per rendersi antipatici e stare sui cog£ioni alla gente, il sistema del forum poi, e tu come esperto me lo hai insegnato più di una volta, non aiuta certo a capirsi istintivamente eliminando eventuali "interpretazioni" personalizzate.
Ora caro Pippo, Tu conosci Frank quanto me, forse anche meglio visto che nelle tue vene scorre lo stesso sangue caliente del nostro amico e mio Camerata, (tuo no perchè sei un quasi compagno..) quindi prova a vedere il bicchiere mezzo pieno invece che mezzo vuoto.
Tra l'altro sono intimamente convinto che tra persone come voi, siano da escludere eventuali prese di posizione basate su voci di "radio naja", e non si possa piuttosto procedere sulla strada di un chiarimento che farebbe solo bene ad entrambi, e che ritengo perfino più semplice di quanto immagini.
E' solo questione di non lasciare spazio ai malintesi e alle chiacchere.
Stammi bene.
Anonymous - Sab Dic 29, 2007 10:14 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:
Mi auguro che tu l'abbia detto per scherzare, il federale non è soggetto a sdoppiamento della personalità e non siamo due persone diverse, se mai, e solo perchè mi sei nonostante tutto simpatico, ti posso aiutare dicendoti che siamo due facce della stessa medaglia.


Mica scherzavo..., la mia era genuina sorpresa... Shocked
Anonymous - Dom Dic 30, 2007 6:32 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:

anche se convintissimo sostenitore del concetto che tutti siamo utili ma nessuno è indispensabile, sono fermamente persuaso che la stragrande maggioranza degli utenti la vede e la pensa come il sottoscritto.


Io personalmente non chiudo e non apro porte a nessuno..., massima libertà di stare o andare..., in base ai propri personali convincimenti... basta che io sappia per tempo se mi devo cercare un altro moderatore della sezione Leggi.. Wink

Dico solo che sarebbe bene sforzarsi un pò di più di smussare gli angoli...

Rolling Eyes
Anonymous - Lun Dic 31, 2007 9:00 am
Oggetto:
Per una volta siamo d'accordo.. ma non è vero perchè a ben guardare sono di più le occasioni in cui ci siamo incontrati che non il contrario.
Tra l'altro, senza esagerare vista l'età alla quale certe emozioni potrebbero risultare "fatali", penso siano da preferire le forme "arrotondate" piuttosto che quelle spigolose..
Sai bene che il nostro amico ha lo spirito guerriero del combattente che dorme con un occhio solo, sono sicuro che alla fine non voleva intendere quello che ha detto, nel senso che ti ritiene un delinquente solo perchè da paraculo ti vuoi scampare una multa, solo un rompicog£ioni... ma in questo concordo con lui..
Perciò tu non devi fare altro che ignorare le sue ultime richieste, che se non confermate andrebbero a fare la fine delle mie.. a tarallucci e vino Laughing Laughing Laughing
Buon Anno a te e alla tua pericolosissima spadaccina, vecchio rompiballe di Capitano. Mr. Green
Anonymous - Lun Dic 31, 2007 11:44 am
Oggetto:
il federale ha scritto:

Buon Anno a te e alla tua pericolosissima spadaccina, vecchio rompiballe di Capitano. Mr. Green


Altrettanto a te e Signora, che ne deve avere di cuore per sopportarti!

Mr. Green
Anonymous - Mar Gen 08, 2008 10:39 pm
Oggetto:
Scusate ma F527 è andato oppure no...io non chiedo per sapere ma per capire Laughing Laughing Laughing Laughing
Anonymous - Mer Gen 09, 2008 7:13 am
Oggetto:
Quando sono stato in Africa una delle prime cose che mi hanno raccomandato è stata quella di fare attenzione ai mamba, piccolo serpentello altrimenti chiamato settepassi, proprio perchè dopo il suo morso è il massimo di distanza che puoi percorrere prima di schiattare.
I poveretti indigeni hanno tanta paura del mamba perchè non hanno conosciuto te Pippuzzo.. Laughing Laughing Laughing
Smettila di rompere i cog£ioni e di provocare Frank, per quanto ne so non è andato, mi avrebbe chiamato per dirmi qualcosa e questo non è successo.
E poi ho immensa stima di entrambi, perciò vi chiedo di sintonizzarvi sulla stessa frequenza e chiarire tutti i malintesi, perchè tali sono, che in questo momento vi tengono distanti e diffidenti.
Due "ragazzi" in gamba come voi devono per forza trovare una strada che porti nella direzione giusta, importante e vitale è non disperdere le forze, che in questo momento è invece necessario tenere unite e ben salde come un blocco di granito.
Noi siamo "quelli buoni" caro il mio quasi compagno, (a dirlo chiaro preferirei quasi quasi che tu fossi compagno del tutto, dal momento che le vie di mezzo mi hanno sempre suonato di compromesso ad ogni costo.. le classiche paraculate all'italiota maniera..) e per naturale conseguenza siamo anche pochi, vediamo di fare fronte almeno tra di noi.. non so se mi spiego.
Il federale ha parlato.
Anonymous - Mer Gen 09, 2008 5:03 pm
Oggetto:
Rinnovo l'invito al self-control...

Wink
Anonymous - Mer Gen 09, 2008 5:40 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:
Quando sono stato in Africa una delle prime cose che mi hanno raccomandato è stata quella di fare attenzione ai mamba, piccolo serpentello altrimenti chiamato settepassi, proprio perchè dopo il suo morso è il massimo di distanza che puoi percorrere prima di schiattare.
I poveretti indigeni hanno tanta paura del mamba perchè non hanno conosciuto te Pippuzzo.. Laughing Laughing Laughing
Smettila di rompere i cog£ioni e di provocare Frank, per quanto ne so non è andato, mi avrebbe chiamato per dirmi qualcosa e questo non è successo.
E poi ho immensa stima di entrambi, perciò vi chiedo di sintonizzarvi sulla stessa frequenza e chiarire tutti i malintesi, perchè tali sono, che in questo momento vi tengono distanti e diffidenti.
Due "ragazzi" in gamba come voi devono per forza trovare una strada che porti nella direzione giusta, importante e vitale è non disperdere le forze, che in questo momento è invece necessario tenere unite e ben salde come un blocco di granito.
Noi siamo "quelli buoni" caro il mio quasi compagno, (a dirlo chiaro preferirei quasi quasi che tu fossi compagno del tutto, dal momento che le vie di mezzo mi hanno sempre suonato di compromesso ad ogni costo.. le classiche paraculate all'italiota maniera..) e per naturale conseguenza siamo anche pochi, vediamo di fare fronte almeno tra di noi.. non so se mi spiego.
Il federale ha parlato.

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Anonymous - Mer Gen 09, 2008 7:35 pm
Oggetto:
In considerazione dell'altro topic aperto da merit altrove, sta a voi giudicare se è un topic opportuno o meno, vista anche la domanda fatta dallo stesso merit due o tre post fa in questo topic, comunico che le mie dimissioni sono sempre attive, sta a voi decidere se accoglierle o meno.
Anonymous - Mer Gen 09, 2008 10:36 pm
Oggetto:
Personalmente non ho motivi per accoglierle..., ma trattandosi di "spirito libero", sta a te decidere se andartene o meno..., come ti ho già detto altrove: possiamo non essere d'accordo ma non per questo non rispetto l'uomo.

Quanto al discorso del moderatore è ovvio che un dimissionario non può esserlo. Se resti lo sei, se te ne vai non lo sei, ovvio, no?

Neutral
Anonymous - Gio Gen 10, 2008 8:01 am
Oggetto:
CptHook ha scritto:
Personalmente non ho motivi per accoglierle..., ma trattandosi di "spirito libero", sta a te decidere se andartene o meno..., come ti ho già detto altrove: possiamo non essere d'accordo ma non per questo non rispetto l'uomo.

Quanto al discorso del moderatore è ovvio che un dimissionario non può esserlo. Se resti lo sei, se te ne vai non lo sei, ovvio, no?

Neutral


ho DETTO: le mie dimissioni sono sempre valide ma non categoriche, quando volete mi cancellate, quando non andrà più bene per voi la mia permanenza qua mi cancellate, ho detto solo questo.
Anonymous - Ven Gen 11, 2008 7:40 am
Oggetto:
Azz.. camerata, di là saranno preoccupati. Così li costringi a riunire il Consiglio Supremo, composto, fra le tante autorevoli componenti, dal "Comitato dei Saggi per la Riammissione in Servizio Permanente Effettivo del Figliol Prodigo.." appositamente costituito, a causa tua, per deliberare su questa materia di vitale importanza per la loro stessa sopravvivenza.
Tieni in debito conto che ti chiederanno di accettare un trattamento disinfestante e igienizzante ogni volta che ci vieni a trovare.. oltre a sottoporti ad interrogatorio per verificare se sei ritenuto ancora affidabile.. (lo facevano anche in Unione Sovietica coi soldati che erano stati prigionieri dei tedeschi..) e per accertare che tu non abbia nel frattempo incamerato qualche pericolosissimo e destabilizzante virus..
Non voglio fare il menagramo Frank, ma secondo me ti chiederanno di certificare l'avvenuta somministrazione dell'apposito vaccino, con obbligo di richiamo a cadenza settimanale.
Certo dovremo sentirci tutti gratificati, nel caso tu sia disposto a questi massacranti disagi pur di rimanere tra noi poveri albanesi diseredati e senza fissa dimora, e di questa tua prova di stima e affetto ti ringraziamo con grande riconoscenza.
Vorrei tranquillizzarti, e fin da ora ti assicuro che mi farò parte diligente per convincere tutti gli altri a fare la doccia col sapone di marsiglia almeno una volta al giorno, e siccome per me non basterebbe, dal momento che mi ritengono altamente radioattivo, ti prometto che mi darò anche una spruzzata di varechina, in modo che l'accoglienza e l'ospitalità riduca al minimo, per te, i rischi di contaminazione.. Cool
Anonymous - Ven Gen 11, 2008 10:39 pm
Oggetto:
Federale non ti facevo così umoristico..., però, in effetti, devono essere le tue radici cisalpine...

Mr. Green

Un attimo di serietà adesso: per favore, finiamola..., qualcosa è successo ma non merita tutta questa importanza; ricordiamoci uno dei famosi detti del Grande Timoniere (nonché infaticabile nuotatore):

"Se il bieco e sporco capitalista te lo mette nel culo, non agitarti: faresti il suo gioco."

Wink
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 8:21 am
Oggetto:
Il mio è umorismo amaro Captain, e mi dispiace che non si sia interpretato nei giusti termini.
Per dipingere un'immagine pittorica che possa spiegare pensa al pagliaccio, che per mestiere è costretto a far ridere i bambini al circo, e magari nello stesso momento, sotto la sua maschera che lo obbliga ad un sorriso forzato, scende una lacrima invisibile, e nessuno se ne accorge, il pubblico continua a ridere..
L'amico Frank forse non è partito, me lo auguro, e sempre che lui lo desideri io sono sempre allo stesso posto per aiutarlo se avesse bisogno, per cercare di capirlo se fosse smarrito, per ascoltarlo se un giorno si ritrovasse da solo.
Ma il Camerata Frank, il mio Camerata, caro Captain, il Camerata che avresti scelto in mezzo a mille di mettere al tuo fianco nella battaglia, il Camerata che quando è dietro di te sei sicuro che nessuno potrà mai prenderti alle spalle, il Camerata che monta la guardia mentre riposi e tu puoi permetterti di sognare tranquillo.
Quel gesto sconsiderato, quell'ammissione di colpe che non si sono commesse, chiedere scusa per aver detto la verità, per non aver accettato compromessi, per aver mostrato sempre e soltanto la propria faccia pulita e leale.
Prostrarsi davanti ad una platea di gentucola opportunista dalla lingua biforcuta solo per essere accettati e riammessi nel "branco", perchè lì sono "tanti", ed è più gratificante..
Quel Camerata è probabilmente perso.

Come potrei fare dell'umorismo. Crying or Very sad
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 9:48 am
Oggetto:
Federale o fai finta di non capire o sono io che nei segnali che ho mandato non sono riuscito a trovare le parole adatte per farti capire, io sono camerata con tutti, non solo con te, non scindi, nella vita, i camerati dai non camerati, le amicizie le ho tra i camerati, pochi oramai rimasti, e i non camerati ma il mio modo di agire, di vivere è uguale nei confronti di un amico che non sia camerata.

Quindi sappi il Camerata che avresti scelto in mezzo a mille di mettere al tuo fianco nella battaglia, il Camerata che quando è dietro di te sei sicuro che nessuno potrà mai prenderti alle spalle, il Camerata che monta la guardia mentre riposi e tu puoi permetterti di sognare tranquillo.
Quel gesto sconsiderato, quell'ammissione di colpe che non si sono commesse, chiedere scusa per aver detto la verità, per non aver accettato compromessi, per aver mostrato sempre e soltanto la propria faccia pulita e leale.
che mi sono comportato così anche in questa occasione, non credo di avertela messa in quel posto a te o a hook o JD o qualche altro, mentre di contro ti dirò che qua c'è una persona che gioca a metterla in quel posto a me.
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 7:02 pm
Oggetto:
Caro Frank, nessuno di noi ha mai avvertito il rischio che tu volessi in qualche modo buttarcelo al c.. Shocked
Se poi qualcun'altro ci sta provando con te questo è un discorso che preferirei non affrontare.
Ma il problema non si pone, semplicemente perchè il problema è un altro.
Sai benissimo che è solo questione di tempo, una delle cause che porterà alla nostra estinzione, ormai scontata, è tutta lì: siamo degli idealisti Frank, e come tali abbiamo bisogno di credere, credere nei valori dell'amicizia, dell'Onore, della lealtà, della dignità, della coerenza.
Il grande Camerata Alessandro Pavolini, ultimo segretario del Partito Fascista Repubblicano della R.S.I., il poeta armato, come è stato definito da più parti per la sua vastissima cultura, ebbe a pronunciare questa frase sulla quale ti chiedo di riflettere.
"La Camicia Nera non è un indumento qualsiasi da indossare nelle occasioni che contano, ma un abito mentale, un segno di appartenenza, uniforme di Milizia.."
Dichiararsi camerati, amico mio, non ha alcun senso se con le azioni quotidiane, con i fatti, più che con le parole, non si confermano le nostre intime convinzioni.
Non è gridando W il Duce che possiamo renderci credibili, ma con i nostri atteggiamenti più nascosti, con le nostre scelte, le nostre decisioni, essere Camerati è uno stato d'animo Frank, ed uno stato d'animo non si tradisce come hai fatto tu.
Avrai anche le tue più che buone ragioni, non voglio dubitarne e non intendo discuterne amico mio, quella è la tua sfera privata e solo gli dei sapranno cosa ti è successo a livello psicologico ed emotivo per consentirti di scendere così in basso.
L'ottimo e saggio Johndog ha detto che le scelte si possono anche non condividere, ma vanno comunque rispettate, ed io mi sento di concordare in pieno con questo sacrosanto principio, perciò sei tu Frank, e soltanto tu a dover fare i conti con la tua coscienza di Camerata.
Io non ho alcun titolo per contestare o sindacare le tue scelte, e mi odieresti se solo provassi a farlo.
Insisto solo, ma senza riuscirci, nel tentativo di capire l'inverosimile: il fatto, per me inspiegabile, che tu abbia chiesto scusa per colpe che non hai commesso, scuse che hai ritenuto di dover presentare davanti ad una corte di lingue biforcute (ma come hai fatto!) le stesse lingue biforcute che in questo momento si stanno passando parola per venirsi a fare quattro risate da queste parti, le stesse lingue biforcute che alle spalle ti hanno sempre e solo spalato badilate di m&rda, preoccupandosi da ignobili opportunisti e perfetti ipocriti di nascondere la mano e fare finta di nulla non appena giravi la testa.
Ti voglio bene lo stesso Frank, ma non volermene se per adesso i turni di guardia me li faccio da solo.
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 8:55 pm
Oggetto:
"La Camicia Nera non è un indumento qualsiasi da indossare nelle occasioni che contano, ma un abito mentale, un segno di appartenenza, uniforme di Milizia.."
Dichiararsi camerati, amico mio, non ha alcun senso se con le azioni quotidiane, con i fatti, più che con le parole, non si confermano le nostre intime convinzioni.
Non è gridando W il Duce che possiamo renderci credibili, ma con i nostri atteggiamenti più nascosti, con le nostre scelte, le nostre decisioni, essere Camerati è uno stato d'animo Frank, ed uno stato d'animo non si tradisce come hai fatto tu.


Siamo nel virtuale e non mi posso fare fucilare, ma è come se mi fossi fatto fucilare nella realtà, ti ho anche mandato una mail.
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 9:02 pm
Oggetto:
Non so se hai notato che io non saluto mai con W IL DUCE! oppure A NOI! oppure CAMERATESCHI SALUTI!
Quel tipo di saluto fa parte di un passato che non tornerà + e rimane relegato alla storia, io in vita mia non ho mai fato il saluto romano nemmeno mentre tutti lo facevano e inneggiavano al DUCE.
Io lavoro in un posto privato perchè per quello pubblico ero stato raccomandato, a mia insaputa, da un noto esponente politico siciliano in odore di mafia, poi morto ammazzato, e posso dire di essere andato personalmente, con la scusa di ringraziarlo, questo per farmi ricevere, per poi mandarlo sonoramente a fare in culo, non so quanti di quelli che si allargano con le chiacchiere averebbero rinunciato a ciò che ho rinunciato io.

Quindi, non credo che in questo campo debba prendere lezioni da qualcuno!
Anonymous - Sab Gen 12, 2008 11:37 pm
Oggetto:
Quoto Frank...

Neutral
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 4:09 pm
Oggetto:
Il mio discorso voleva sorvolare il concetto ad alta quota Frank, generalizzando un pò il problema, non ho mai detto nè pensato che tu sei uno di quei "camerati" che ci tengono a sembrare tali solo il 28 ottobre, all'anniversario della Marcia in quel di Predappio, od in qualsiasi altra "grande occasione"...
Mi sono spiegato male.
Anzi, ad essere sinceri fino in fondo ti dico che invece io provo una sorta di intimo piacere nell'esternare alcune tipiche e folkloristiche manifestazioni del ventennio: il Saluto al Duce, il saluto romano, la camicia nera nelle ricorrenze importanti..
Io ci gioco un pò, anche a fare la macchietta, ovviamente non certo per il motivo che non la ritenga una cosa seria, è stato un fenomeno sociale importante, oltre che politico, che ha indelebilmente segnato la storia del nostro paese, il fascismo è stato, nel bene e nel male, un momento storico tipicamente italiano, e come tale deve essere accettato e compreso.
Mi piace per sentirmi in qualche modo "proiettato" nel mio periodo preferito, lo faccio perchè mi piace soprattutto essere e scoprirmi ogni giorno autoironico con me stesso, perchè la categoria di persone più infide e pericolose non sono i comunisti amico mio, ma i poveri di spirito.
L'essenza di quanto affermo si trova quì a fianco, nell'intramontabile ed impagabile faccione di Ugo Tognazzi in una delle sue grandi e migliori interpretazioni.. il federale appunto, e non avrei potuto scegliere altro ed altri per farmi rappresentare tanto degnamente.
Ma non era questo il dettaglio sul quale avrei voluto tu riuscissi a posarti per un attimo di riflessione, Frank mio caro, ma su un problema che potremmo definire, se ti piace l'idea, uno stile di vita, un modo di essere e di pensare, un problema semplice come respirare per alcuni, ma irrealizzabile per tanti altri: si chiama coerenza.
E su questo punto, con mio rammarico e con qualche dispiacere, non intendo aggiungere altro.
Noto invece con piacere che il Captain, probabilmente equivocando anche lui, si è immediatamente preoccupato di "quotarti".. se non altro in tutta questa storia, come del resto in tutte le storie, si può trovare senza sforzo un lato positivo.
E' tornato fra di voi l'antico idillio, la fatale altalena che allontana e avvicina gli uomini in favore delle circostanze, degli umori, delle alleanze.
Captain, chissà che fatica ti è costata una simile profonda riflessione, giusto non aggiungere un pensierino piccolo piccolo, sei in vacanza e ci mancherebbe altro che ti sprechi per queste ca$$ate, non me la sarei sentita di chiedere qualcosa di più, così va benissimo, l'arte di dire tutto ed il contrario di tutto in due solo apparentemente misere parole.
Perciò grazie Captain, grazie per aver espresso il tuo autorevole parere senza dilungarti in noiose e affaticanti chiacchiere, grazie a nome di tutti.
Sarà che il rincoglionito sono io a non aver compreso la misteriosa espressione della faccina??? Magari la chiave di lettura stà tutta lì..
Come diceva De Sica nella nota pubblicità: aiutatemiii... Cool
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 5:21 pm
Oggetto:
credo che la faccina voglia essere proprio quel discorso che non c'è stato e che io non sarei in grado di scrivere, ovviamente, certe scritture sono proprie del CPT.

Sintetizzando, in questo mi sento preparato, potrei osare che la facinna dica:
"ahimè mio malgrado"

Ma, credo, caro federale che anche la tua di faccina dopo la richiesta di aiuto la dica lunga........

Ciao Ciao
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 5:33 pm
Oggetto:
A quando la sentenza? Very Happy
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 5:34 pm
Oggetto:
Federale che tu ci creda o no, in caso di condanna a morte, voglio essere fucilato al petto e senza benda e poi non voglio ne croci e cristi ma solo la bandiera nera dei nazionalfascisti.
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 5:55 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:


perchè la categoria di persone più infide e pericolose non sono i comunisti amico mio, ma i poveri di spirito.



W Il Che Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Hasta La Victoria Siempre...
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 6:27 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:

perchè la categoria di persone più infide e pericolose non sono i comunisti amico mio, ma i poveri di spirito.


Quoto il federale... Very Happy


Citazione:
E' tornato fra di voi l'antico idillio, la fatale altalena che allontana e avvicina gli uomini in favore delle circostanze, degli umori, delle alleanze.


Vacci piano... Confused

Johndog ha scritto:
credo che la faccina voglia essere proprio quel discorso che non c'è stato e che io non sarei in grado di scrivere, ovviamente, certe scritture sono proprie del CPT.

Sintetizzando, in questo mi sento preparato, potrei osare che la facinna dica:
"ahimè mio malgrado"

Ma, credo, caro federale che anche la tua di faccina dopo la richiesta di aiuto la dica lunga........


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Grande JD..., chapeau...
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 6:43 pm
Oggetto:
dici a me? non sono mica un GDP io...... Mr. Green
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 7:00 pm
Oggetto:
Mio Camerata, come puoi pensare che io sia disposto ad accettare il tuo sacrificio, alla schiena poi.. come i traditori, non se ne parla nemmeno.
Non esiterei a mettermi tra te ed il plotone di esecuzione Mr. Green
Nè al petto e tanto meno alla schiena Frank, tu sei sempre lo stesso grande Camerata di sempre, solo che prima eri un blocco di granito compatto e massiccio, adesso sei sempre lo stesso blocco di granito, compatto e massiccio, ma a guardarti bene e a volerla cercare ad ogni costo, si intravede appena una piccola, impercettibile, insignificante fessura.
Non compromette certamente la solidità della struttura, sei e rimani una roccia, diciamo che hai rinunciato alla tua seconda.. verginità..
Hai presente il famoso cavaliere senza macchia e senza paura, ecco, tu sei il cavaliere di sempre, ma sei rimasto solo senza paura, la macchia t'è venuta e non provarci a lavarla, quella non va via nemmeno in lavatrice con la varechina! Mr. Green
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 11:05 pm
Oggetto:
Federale... Rolling Eyes
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 11:30 pm
Oggetto:
Johndog ha scritto:
dici a me? non sono mica un GDP io...... Mr. Green


E' vero..., sei peggio...

Mr. Green
Anonymous - Lun Gen 14, 2008 11:33 pm
Oggetto:
francesco527 ha scritto:
Federale che tu ci creda o no, in caso di condanna a morte, voglio essere fucilato al petto e senza benda e poi non voglio ne croci e cristi ma solo la bandiera nera dei nazionalfascisti.


Shocked Dico..., ma non sembra a voi tutti che la si stia mettendo giù eccessivamente tragica? Shocked

Animo, che non siamo ancora morti..., esistono anche alcune cose serie nella vita...

Rolling Eyes
Anonymous - Mar Gen 15, 2008 8:59 am
Oggetto:
Bene, dopo il clamoroso successo riportato a seguito di "Mission Impossible One", tentativo pienamente riuscito di rappacificare Captain Hook ed il Camerata Frank, (radio gossip racconta che sono stati beccati dai paparazzi in una nota località alla moda in atteggiamenti intimi.. il Captain, dimostrando scarsissima fantasia, era travestito da pirata dei Caraibi..) adesso è la volta di "Mission Impossible Two"..
Vi chiederete in quale ardua, disperata e titanica impresa dovrebbe consistere questa decisiva prova per le sorti dell'umanità: ebbene sì ragazzi, niente di meno che riavvicinare il Camerata Frank e il compagno Pippo, noto budel.. pardon, Merit66..
Lo sò che si tratta di un'impresa al limite della pura follia, e per questo dichiaro fin da ora che da solo non avrei alcuna speranza di successo, mi serve il tuo aiuto Captain, e anche il tuo JD, e di quanti vorranno partecipare a questa difficile ma possibile sfida, nella fascistissima convinzione che insieme saremo in grado di sviluppare una sinergia tale davanti alla quale anche un cuore arido ed impietoso come quello di Frank non potrà rimanere insensibile.
Senza tenere conto della vera e propria emergenza umanitaria nei confronti del compagno Merit, il quale, disperato per le accuse, vuole a tutti i costi andarsi ad operare per farsi asportare il budello liscio, l'unica speranza che possa desistere dalla malsana decisione rimane la disastrosa condizione nella quale versa il sistema sanitario siciliano.
Dopo "Dio perdona, io no".. sugli schermi di Spirito Libero la nuova serie "Lasciami, ma di baci straziami"... Cool
Anonymous - Mar Gen 15, 2008 11:16 pm
Oggetto:
Ragazzi..., per favore..., questa è la vera Mission Impossible..., stiamo parlando di due siciliani d.o.c., ciascuno a modo suo..., come dire la lima e la raspa..., non potranno mai riconciliarsi, inutile perdere tempo..., a me personalmente basta la neutralità armata e che le loro lame le incrocino fuori di qui..., se in privato o in altro forum, come dicono quaggiù "importa un pimiento"...

E tu, faccia di Tognazzi, piantala di soffiare sul fuoco...

Wink
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 7:01 am
Oggetto:
Sei diventato un uomo senza entusiasmo Captain, a dire la verità lo siete in tanti, almeno tutti coloro che hanno letto fin quì.
Invece di trovare stimolo e curiosità nelle situazioni improbabili, vi fate scivolare sulla china della normalità, dando per scontato quello che solo lo sembra, ma non lo è.
Chi di voi avrebbe scommesso un doblone sul riavvicinamento del Camerata Frank al Captain?
Fino alla scorsa settimana sembrava che i giochi si fossero definitivamente incancreniti, e invece.. Frank, nel frattempo, ha ricominciato a girare tranquillamente per strada, è stato visto perfino al supermercato Sidis della sua città in atteggiamento per nulla sospettoso, dopo un periodo di latitanza dovuto alle sue amicizie e connivenze con un noto delinquente dedito alla più becera e criminale pirateria della strada.. Mr. Green
Peccato, sarebbe stata la sfida del secolo. Cool
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 9:02 am
Oggetto:
Secondo me tu sbagli caro federale, io non litigo con gli amici quando questi li ritengo uomini e non qua qua ra qua, se ho da dire ad arrigo che ha sbagliato e se suoi atteggiamenti mi fanno girare le palle glielo dico senza mezzi termini e senza l'intenzione di litigare e non avere + nulla a che fare con lui, del resto me ne avete dette di tutti i coloro anche a me incominciando da quel "non ci posso credere" scritto sia da te che dal capitano, questo non vuol dire che i nostri rapporti siano cambiati, non so se per voi è così, per me lo è, non ho mai inteso l'amicizia nel senso del dare ragione sempre solo perchè si è amici.
Poi ci sono le persone di bassa lena, quella che non sapendo cosa replicare la mettono sotto il profilo dell'educazione del non mi abbaso a risponderti del non ci parlo + con te etc.erc., queste persone rientrano nella sfera dei qua qua ra qua.

« “Uomini?„ “Io - proseguì poi Don Mariano - ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l ‘umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà... Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l ‘umanità si fermasse ai mezz’uomini... E invece no, scende ancora più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi… E ancora più in giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere con le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre… Lei, anche se mi inchioderà su queste carte come un Cristo, lei è un uomo…” »
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 11:38 am
Oggetto:
Bellissimo questo pezzo Frank, grazie per averlo postato, è un capolavoro di attualità e realismo insieme.
Sono d'accordo con te in linea di principio Camerata, ma non specificamente nel merito, mi spiego meglio.
Tu sai benissimo che a volte si dicono cose che non si pensano, e si compiono atti dei quali ci si pente il minuto successivo, è capitato a tutti amico mio, me compreso.
Se esiste una categoria di persone della quale sono letteralmente terrorizzato mio caro, oltre ai poveri di spirito che ho già detto, questi sono tutti coloro che si credono esenti ed immuni da errori o ca$$ate, che poi fatalmente sono gli stessi che ne fanno di più, salvo il particolare che non lo ammettono.
Importante è la capacità di pentirsi di una parola o di un'azione detta o fatta a sproposito, in questo caso mio caro ritengo che si possa considerare il proscritto degno di perdono e di successiva totale riabilitazione. Quindi il tuo discorso non rappresenta sempre e ad ogni costo la verità assoluta, l'ultima parola scolpita nella pietra.
Noi siamo delle bestie complicate Frank, e come tali ci comportiamo, alcuni sono più istintivi e schietti, altri più complessi e contorti, ma nascondiamo sempre e comunque delle qualità.
Ricordo che quando stavo anch'io "di là", bastava veramente poco per scatenare la tua ira funesta, una parola apparentemente incomprensibile o estranea al contesto, una virgola fuori posto, e subito il tuo carattere forte e ruvido emergeva in tutta la sua evidenza.
Ad alcuni, ma è un eufemismo, questo tuo aspetto truce non piaceva, e ti accusavano di tutto, di essere una persona arrogante e di tenere atteggiamenti professorali con arie di supponenza. Questo è solo uno dei motivi grazie ai quali da quelle parti hai così tanti "amici".. oltre all'invidia.
Eppure non vi è niente di più falso.
Io ci andrei molto più piano nel definire le persone che conosci o credi di conoscere, e soprattutto cercherei di essere meno categorico e definitivo.
Al di là dell'ironia che ho usato nei suoi confronti, spero che non me ne voglia, Pippo io non lo conosco personalmente come conosco te, ma ci sentiamo abbastanza di frequente e ti posso garantire che mai, e dico mai, ho avuto la minima impressione di avere a che fare con la persona che tu dipingi a tinte così fosche.
Ciascuno di noi, lo sappiamo, ha il suo temperamento, il suo carattere, la sua personalità. Alcuni sono maestri nel tenere la bocca chiusa e mantenere i segreti, altri un pò meno, ma ritengo sia ben lontano dal rappresentare un difetto da corte marziale.
Al contrario, sono fermamente convinto che Pippo è una persona straordinariamente altruista e generosa col prossimo, che non guarda il suo tornaconto personale nelle scelte e nelle azioni che compie, che si mette a disposizione se hai bisogno del suo aiuto.
Se come qualità non bastano..
E' inutile che t'incazzi ma io la penso così, che ti piaccia o meno.
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 12:27 pm
Oggetto:
Ognuno pensa quel che vuole anche che ciò che ho scritto sia riferito alla persona che tu citi e che tu difendi.
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 12:28 pm
Oggetto:
Io ho tre grandi difetti, tutti condannati dal mondo intero, sono siciliano, sono fascista e sono appassionato di armi.
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 7:53 pm
Oggetto:
Via Camerata, non esagerare, altrimenti potrei aggiungere un quarto difetto: che sei afflitto da vittimismo.
Il primo potrebbe essere considerato un difetto se riferito a quanti vedono nei siciliani un popolo di mafiosi, ma non ci penserei nemmeno a preoccuparmi dal momento che credo siano veramente pochi e privi di qualsiasi credibilità, il solito luogo comune.
Il secondo, se ben gestito e supportato da fatti concreti e non i soliti slogan da stadio, potrebbe addirittura portare un sacco di simpatie Frank, parole e concetti come disciplina, ordine, senso del dovere, patria, onestà, sono molto apprezzati da tutte le persone di sani principi, anche ed insospettatamente da parecchi compagni diciamo.. in odore di pentimento.
Per il terzo, beh, basta farsi i ca$$i propri fino in fondo, e tu per questo hai senz'altro i titoli per tenere una bella conferenza a sessioni riunite.. Mr. Green e poca gente verrebbe a sapere del tuo passatempo preferito.
E poi in tante parti del pianeta le armi sono ben viste, guarda negli Stati Uniti, dove esiste un'Associazione fortissima di utenti ed appassionati di armi, la NRA, con la quale tutti i presidenti si trovano a dover fare i conti..
Noi siamo anni luce lontani da tutto questo, ed rischiamo che il primo verde ignorante del ca$$o o la megera lesbica di rifondazione si sveglino la mattina e ti scodellano una bella leggina per farti cambiare hobby.
Perciò Camerata Frank, nonostante l'esistenza del comunismo nel mondo, con un minimo di ottimismo che, come dice la nota pubblicità, rimane sempre il sale della vita, respingerei il fardello di ciò che tu definisci i difetti condannati dal mondo intero, resta sempre e comunque nelle tue facoltà, nelle tue prerogative e soprattutto nelle tue sfide quotidiane cercare di trasformare i difetti, o quelli che consideri tali, in pregi e qualità apprezzati da un numero sempre più ampio di persone che non siano poveri di spirito o comunisti senza più alcuna speranza di recupero.
Ma con queste due categorie di talebani, lo sai, non abbiamo nulla da condividere.
E ne andiamo fieri!
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 8:07 pm
Oggetto:
... però Francesco527,

scusa se mi intrometto - è la prima e l'ultima volta che interverrò in questo Topic - mi piacerebbe vederti scrivere anche nelle altre sezioni.

Qui nessuno ce l'ha con te, direi che si potrebbe cambiare argomento. Che dici ? Wink

Ciao.
.45
Anonymous - Mer Gen 16, 2008 11:08 pm
Oggetto:
il federale ha scritto:
Via Camerata, non esagerare, altrimenti potrei aggiungere un quarto difetto: che sei afflitto da vittimismo.


Eccco, insomma..., a ben vedere Rolling Eyes non mi sentirei proprio di darti tutti i torti... Sad forse diciamo che tende a sentirsi incompreso... Crying or Very sad

(e purefuori).com
Anonymous - Gio Gen 17, 2008 3:47 pm
Oggetto:
.45 ha scritto:
... però Francesco527,

scusa se mi intrometto - è la prima e l'ultima volta che interverrò in questo Topic - mi piacerebbe vederti scrivere anche nelle altre sezioni.

Qui nessuno ce l'ha con te, direi che si potrebbe cambiare argomento. Che dici ? Wink

Ciao.
.45


Faccio il bravo e rispondo in modo sdolcinato, se ti rileggi tutte la pagine io, dopo avere postato le mie dimissioni, mi sono semplicemente limitato a rispondere ad altri, non ho alimentato io il topic.

la mia, riguardo ai difetti era solo una esagerazione, per me non sono certo difetti, vado orgogliosissimo di tutti e 3 quei difetti Wink
Anonymous - Ven Feb 15, 2008 4:27 pm
Oggetto:
francesco527 ha scritto:
Secondo me tu sbagli caro federale, io non litigo con gli amici quando questi li ritengo uomini e non qua qua ra qua, se ho da dire ad arrigo che ha sbagliato e se suoi atteggiamenti mi fanno girare le palle glielo dico senza mezzi termini e senza l'intenzione di litigare e non avere + nulla a che fare con lui, del resto me ne avete dette di tutti i coloro anche a me incominciando da quel "non ci posso credere" scritto sia da te che dal capitano, questo non vuol dire che i nostri rapporti siano cambiati, non so se per voi è così, per me lo è, non ho mai inteso l'amicizia nel senso del dare ragione sempre solo perchè si è amici.
Poi ci sono le persone di bassa lena, quella che non sapendo cosa replicare la mettono sotto il profilo dell'educazione del non mi abbaso a risponderti del non ci parlo + con te etc.erc., queste persone rientrano nella sfera dei qua qua ra qua.


Citazione:
« “Uomini?„ “Io - proseguì poi Don Mariano - ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l ‘umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà... Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l ‘umanità si fermasse ai mezz’uomini... E invece no, scende ancora più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi… E ancora più in giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere con le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre… Lei, anche se mi inchioderà su queste carte come un Cristo, lei è un uomo…” »


merit66 ha scritto:
Te lo ripeto per l'ultima volta, non mi vedi assolutamente coinvolgere in niente che abbia a che fare conte!!!
Te lo chiedo educatamente e cortesemente... ognuno per la sua strada... per te sono morto e sepolto... fai come se non mi avessi mai conosciuto... le battutine e le allusioni tienitele per te ed i tuoi amici... io per te non esisto... invisibile... trasparente... FINITO !!!

Anonymous - Ven Feb 15, 2008 10:53 pm
Oggetto:
ma che sono ste strisce bianche...... non oso pensare a una qualsivoglia forma subdola di censura..... perche nel tal caso stiamo rasentando veramente il ridicolo e non avrebbero torto eventuali e poco occasionali avventori a deriderci in merito. Non foss'altro per tutto quello che di quà si è detto sulla censura selvaggia

Poi, illuminatemi un attimo, voi fari della saggezza, non era questo il forum di chi voleva parlare fuori dalle righe..... di quelli che non avrebbero dovuto preoccuparsi di parlare liberamente poichè la libertà di parola è sacra in questo salotto.

Ahimè mi sorge un dubbio non è che fuori dalle righe significa dentro eventuali canali? Dobbiamo solo parlare di quello e di come fa comodo a qualcuno....

Capità ma scusa un attimo, gli puoi creare un "ring" accessibile solo a loro dentro il quale possono sfogarsi verbalmente fino a sfinirsi.........

Grazie
Anonymous - Sab Feb 16, 2008 3:20 pm
Oggetto:
Johndog ha scritto:
ma che sono ste strisce bianche...... non oso pensare a una qualsivoglia forma subdola di censura.....


Centro! Ho chiesto più volte la cortesia di evitare le controversie personali e non ho avuto il piacere di essere ascoltato.
In conseguenza, senza in realtà cancellare, ho "sbianchettato" i cosiddetti "flames" che però posso recuperare quando voglio.

Citazione:
Non foss'altro per tutto quello che di quà si è detto sulla censura selvaggia.


Vedi sopra; non mi stanno bene posts che sono solo scambi di insulti.

Citazione:
Poi, illuminatemi un attimo, voi fari della saggezza, non era questo il forum di chi voleva parlare fuori dalle righe..... di quelli che non avrebbero dovuto preoccuparsi di parlare liberamente poichè la libertà di parola è sacra in questo salotto.


Sacrosanto, JD..., però tu mi insegni che libertà è una cosa e licenza un'altra. Insultarsi pubblicamente non è, a mio parere, libertà.

Se però non sei d'accordo proponi pure la discussione pubblica.

Citazione:
Ahimè mi sorge un dubbio non è che fuori dalle righe significa dentro eventuali canali? Dobbiamo solo parlare di quello e di come fa comodo a qualcuno....


Non dire fesserie...

Citazione:
Capità ma scusa un attimo, gli puoi creare un "ring" accessibile solo a loro dentro il quale possono sfogarsi verbalmente fino a sfinirsi........


Me lo aveva già detto qualcun altro..., provvederò quanto prima e lo organizzerò in maniera tale che chi vuole non abbia da far altro che chiedere l'accesso a me, per organizzare "l'incontro" e, ovviamente, all'avversario perché da soli non ci può essere scontro..., magari serve a qualcosa...

... però mi rimane il dubbio che l'insulto pubblico dia maggior soddisfazione...

Rolling Eyes
Anonymous - Lun Apr 14, 2008 10:01 pm
Oggetto:
Da stasera Francesco527 non è più su questo forum:


Anonymous - Mer Apr 23, 2008 1:03 pm
Oggetto:
Chiedo la cancellazione
Grazie
Anonymous - Gio Apr 24, 2008 10:24 am
Oggetto:
Chiedo l'immediata e definitiva cancellazione da questo.. forum.
Con decorrenza da subito.
Anonymous - Ven Apr 25, 2008 10:04 am
Oggetto:
il federale,

Citazione:

Chiedo l'immediata e definitiva cancellazione da questo.. forum.
Con decorrenza da subito.


Shocked
.45
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB