Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

eutanasia
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ATTUALITA'
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
dave

Ospite















MessaggioInviato: Sab Ott 14, 2006 6:33 pm    Oggetto:  eutanasia
Descrizione:
Rispondi citando

mi piacerebbe approfondire questo argomento cosi' delicato sull' eutanasia
io penso che le persone dovrebbero avere il diritto di porre fine alla loro esistenza dichiarata ormai insostenibile in modo quantomeno dignitoso,
il problema e' forse il modo e il sistema con cui questo dovrebbe avvenire.
cosa ne pensate??
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Sab Ott 14, 2006 6:33 pm    Oggetto: Adv



Torna in cima
luchs

Ospite















MessaggioInviato: Sab Ott 14, 2006 9:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il problem aè complesso,specie in iatlia perchè secondo la nostra legislazione non si attribuisce all'individuo il diritto di morire,infatti il tentato suicidio è un reato penale..
io sono dell'idea che se uno è in condizioni di farlo ho ha espresso delle volontà circostanziate in caso non si apiù conscio di sè possa andarsene prima di perdere la dignità e di soffrire inutilmente..anche perchè per mè la morte è solo un aporta di passaggio verso altri cicli di vita..
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Sab Ott 14, 2006 11:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'argomento è complesso non solo perchè la legislazione lo vieta, ma per altre implicazioni che non si possono prevedere. Basta pensare a cosa ha portato il trapianto di organi, ad un vero è proprio commercio infame.
Personalmente sono convinto, per motivi etici, che non siamo padroni della nostra vita.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Dom Ott 15, 2006 11:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Questo è un'argometo delicatissimo con implicazioni infinite..................... chi ha avuto congiunti a livello terminale, si è posto certamente la domanda con più ragione di noi in questo momento, come io me la sono posta a suo tempo.
Se ci mettiamo nella pelle di chi ha una persona cara in una situazione simile, pur nell'egoismo di volerla mantenere in vita il più a lungo possibile, se ragioniamo non possiamo non renderci conto che chi è colpito dal male e non ha più nessuna speranza davanti a se se non la sofferenza, ha diritto di scegliere se continuare a soffrire o se mettere fine a tutto. Io sono favorevole a che venga concessa la facoltà di scegliere a chi ne fa richiesta, anche solo per carità umana verso chi soffre atrocemente.
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Lun Ott 16, 2006 12:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Chris Steelhard ha scritto:
Io sono favorevole a che venga concessa la facoltà di scegliere a chi ne fa richiesta, anche solo per carità umana verso chi soffre atrocemente.


Quotatissimo......l'etica di cui parli Ibis cozza con la mia libertà di scegliere! Quello che va bene per te non è detto che vada bene a me.....Quindi penso che sia giusto che uno possa scegliere, o lasciare disposizioni in caso che non possa farlo in prima persona, di morire piuttosto che soffrire e rendere un inferno la sua vita e quella dei suoi cari.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Lun Ott 16, 2006 5:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Chris Steelhard ha scritto:
Io sono favorevole a che venga concessa la facoltà di scegliere a chi ne fa richiesta, anche solo per carità umana verso chi soffre atrocemente.


Proibirlo è come essere responsabili del loro dolore ..........

naturalmente la mia è una considerazione che nasce dal fatto che reputo ogni individuo padrone della propria vita .

Pur capendo la tua posizione , ibis , vorrei chiederti come puoi imporre anche a chi non condivide la tua visione esistenziale un sacrificio disumano .
Torna in cima
dave

Ospite















MessaggioInviato: Mar Ott 17, 2006 10:22 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io sono convinto che in una democrazia non serva solo la liberta' di stampa o di parola ma anche di decidere sulla propria vita.
il problema che pone ibis sugli organi e' vero, infatti non si puo lasciare una cosi' importante decisione solo a un medico, ma si potrebbero creare delle comissioni
che prendano in esame caso x caso prendendo pero' sopratutto in considerazione le volonta' della persona.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Ott 17, 2006 1:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il problema degli organi è legato principalmente alla mentalità e all'ignoranza delle persone. Io sono iscritto all 'AIDO da trentacinque anni, cioè da quando ne avevo venti, nella piena coscenza che quando chi stà al piano di sopra deciderà di spegnermi, il mio corpo sarà solo cibo per vermi per cui, tutto quello di sano e utile che ancora c'è dentro, può servire a qualcun'altro. Se i familiari delle persone che muoiono ogni giorno (e sono tante) ragionassero in modo migliore o se ognuno di noi prevedesse in anticipo questa situazione estrema (che io chiamo passaggio di livello o evoluzione) questo turpe commercio non avrebbe motivo di esistere
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ATTUALITA' Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo
Pagina 1 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008