Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

eutanasia
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ATTUALITA'
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ott 18, 2006 6:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

E come si fa a stabilire che è lucida? come facciamo a saperlo? Sappiamo se è stato ipnotizzato poiché c'è una grossa eredità in ballo, se è stato indotto a certe scelte da qualche farmaco, da qualche minaccia etc. Pensate che la cosa sia così semplice?


Semplice no , ma i tuoi esempi non possono essere accettati , è evidente che ci deve essere una commissione che valuta attentamente la piena coscienza dell'interessato . Se dobbiamo ragionare su casi limite non possiamo ragionare di niente .
E ti ripeto la domanda :

premesso e dato per certo che la persona sia lucidissima , non abbia eredi e nemmeno eredità da lasciare , non sia stata ipnotizzata e dai test risulti che non abbia bevuto nemmeno il caffè !! :

- ha diritto o no di richiedere per se stesso l'eutanasia o no ?
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Ott 18, 2006 6:01 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
luchs

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ott 18, 2006 6:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

si puòprendere a meodello la legg eolandese che prevede il deposito di volontà specifiche da applicarsi in caso di malattie degenerative ,comi vegetativi ecc..
poi le persone fanno la loro scelta secondo la loro coscenza..
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ott 18, 2006 7:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

luchs ha scritto:
si puòprendere a meodello la legg eolandese che prevede il deposito di volontà specifiche da applicarsi in caso di malattie degenerative ,comi vegetativi ecc..
poi le persone fanno la loro scelta secondo la loro coscenza..


Questa è una ottima soluzione! Si pone il quesito prima e in tempi non sospetti in maniera che non ci siano dubbi sulla integrità mentale della persona. Così non si responsabilizza neanche un parente che dovrebbe decidere al posto del malato. Capisco Ibis e rispetto il suo pensiero, però continuo a dire che per il bene di tutti sarebbe meglio che ci fosse questa libertà anche nel rischio di essere coinvolti in prima persona in qualcosa di poco simpatico.....se si pensa in maniera individuale non si fa mai niente di buono per la comunità
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 10:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

quello che dici non e' sbagliato ma se per salvarne una ce ne rimettono un milione forse il prezzo e' troppo alto da pagare. allora dico perche quando facciamo un referendum importante come eutanasia e fecondazione assistita ci vanno in 4 gatti? la gente ha paura di dire la sua?

Non è questo il punto, tanto quel milione di cui tu parli morirebbe in ogni caso, mentre chi ci rimetterebbe è solo quello che non doveva morire.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 10:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Semplice no , ma i tuoi esempi non possono essere accettati , è evidente che ci deve essere una commissione che valuta attentamente la piena coscienza dell'interessato . Se dobbiamo ragionare su casi limite non possiamo ragionare di niente .
E ti ripeto la domanda :

premesso e dato per certo che la persona sia lucidissima , non abbia eredi e nemmeno eredità da lasciare , non sia stata ipnotizzata e dai test risulti che non abbia bevuto nemmeno il caffè !! :

- ha diritto o no di richiedere per se stesso l'eutanasia o no ?

Fosse così semplice! La mia risposta è no in ogni caso, in quanto partiamo da posizioni antitetiche. Ho già detto che per quanto mi riguarda non siamo padroni della nostra vita. In osservanza a questo principio che può essere non condiviso, si basano le mie convinzioni, e di conseguenza qualsiasi argomentazione non potrà mai convincermi.
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Ven Ott 20, 2006 10:15 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

tanto quel milione di cui tu parli morirebbe in ogni caso


Si ma in tempi più lunghi e sofferenze atroci.......
Torna in cima
luchs

Ospite















MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2006 8:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il punto è che in uno stao laico ognuno dovrebbe esser elibero di scegliere secondo la sua coscenza...se o no anticipare una fine inevitabile ma almeno evitare sofferenze e perdite di dignità..
poi certo che chi ha convizioni religiose che dicono che la sua vita non appartiene interamente a lui non farebbe mai una scelta del genere ma non per questo si può impedire di farla a chi ha altre convinzioni religiose o non ne ha affatto..
a questo proposito ricordo un signore che frequentav ail poligono dove sparavo da ventenne...aveva un asauer a tamburo cal22 e un giorno parlando mi chiese " ma per essere veramente sicuro di ammazzare istantaneamente con una 22 dove si dovrebbe sparare..?"
io nella mia insipienza giovanile,pensando fosse un'ozioso discorso sull'efficenza per la leggittima difesa, gli spiegai che con una 22 il posto sicuro era la testa..speci la parte vicino all eorecchie o al centro del naso perchè lì il cranio ha dei fori..
questi,che era affetto d aun malattia degenarativa che lo avrebbe ridotto raopidamente a un vegetale ma non ucciso ,sistemate le sue cose e assicurata una rendita alla famiglia andò in giardino di casa sua e si sparò un colpo cal 22 dietro l'orecchio destro..moro fulminato..
ora mi chiedo ma un uomo per liberasri dellsofferenza e togliere un peso ai suoi deve per forza ridursi cosi...?
comunque da allor anon dò più consigli di questo tipo...
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2006 10:15 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ibis ha scritto:

La mia risposta è no in ogni caso, in quanto partiamo da posizioni antitetiche.


Carissimo ibis , lo sapevo Smile , e tu sai che , come dice luchs , questo è il problema .
Per questo le religioni mi fanno paura . Tutte , e più sono "serie" e "pure" più le temo . Buddismo a parte , che mi sembra più una filosofia di vita che una tipica religione .
Le Religioni (quelle con la erre maiuscola) non si limitano a regolamentare la convivenza ed il reciproco rispetto , ma per loro natura devono "prendere possesso" della persona .
Intollerabile .
Dalla proibizione di bere alcool alla proibizione dell'eutanasia . Non solo per se stessi , ma per TUTTI .
Intollerabile .
Per questo detesto le dittature collettive , oligarchiche , individuali . Tutte hanno la necessità di controllare anche l'individuo e la sua libertà , per me unico bene supremo ed inalienabile .
Capisco che è impossibile trovare un punto d' incontro perchè , come giustamente dicevi , partiamo da due punti antitetici : per te l' individuo è creatura subordinata ad un' entitatà superiore , per me è totalmente padrone di se stesso . Ti invito però a pensare che se tu ritieni di avere ragione , per il mantenimento della stessa proprietà logica , i mussulmani hanno il diritto di imporci le loro regole .

Ciao
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ATTUALITA' Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Successivo
Pagina 3 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008