Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

SADDAM HUSSEIN - Dittatori e dittature.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LUCI E OMBRE DELLA STORIA
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 11:50 am    Oggetto:  SADDAM HUSSEIN - Dittatori e dittature.
Descrizione:
Rispondi citando

Mi riallaccio, per mantenere la discussione in un alveo logico, alle replies OT sia di Maske che mie nel topic sull'impiccagione vera o presunta di Saddam Hussein.

CptHook ha scritto:

Dubito che qualcuno dissenta sul fatto che sia stato un dittatore sanguinario, semmai, come puoi vedere sopra, sul fatto che sia stato l'unico ed il più cattivo.


Maske70 ha scritto:

Se tutti ragionassimo così, per il fatto che i dittatori sanguinari sono diversi allora per par condicio non se ne eliminerebbe nemmeno uno!


Vedo che cominci a capire quello che intendo..., la Storia dell'umanità è piena di dittatori sanguinari, Saddam è solo stato uno dei tanti, e neppure il peggiore.

Eliminiamo quindi dai temi in discussione giudizi molto manichei su una netta separazione fra BENE e MALE (che sappiamo non esistere nella realtà) che dovrebbero, in teoria, giustificare tutto quello che fa una parte e demonizzare tutto quello che fa un'altra.

(Se davamo retta alla vecchia sinistra italiana, all'ANPI e ad altri "figli della gloriosa resistenza contro l'oppressione nazi-fascista" ancor oggi il BENE in Italia sarebbe rappresentato solo da loro e solo loro sarebbero i salvatori della patria e dell'umanità.)

Maske70 ha scritto:

Prova a farmi un esempio di un capo di stato non odierno ma addirittura dalla notte dei tempi che sia stato onesto con il popolo... Una volta i governanti mandavano a morire per gli stessi motivi centinaia di migliaia di giovani... fattene una ragione!


Eh, no, mio caro..., non solo non me ne faccio una ragione ma, principalmente, mi Twisted Evil ink@§§* Twisted Evil come una bestia quando vedo che si tenta di prendermi per il ku£*...

Citazione:

E Bush in confronto ad altri suoi colleghi del passato è un dilettante... in 3 anni di guerra sono morti 3.000 soldati americani, molti... troppi se visto dal lato delle loro famiglie... ma un inezia in confronto al passato.


Sii gentile: dimmi il numero di morti che ritieni giusto per definire un uomo assassino o dittatore sanguinario; magari, visto che ci sei, dammi la stessa definizione per secoli, cioè se c'è un valore variabile nelle varie epoche storiche.

Citazione:

Inoltre sono tutti volontari che vanno a fare un mestiere pagato profumatamente... se non rischiassero pensi che lo stato darebbe loro tutti quei soldi?


Mercenari dunque, al soldo di un paese che ne va ad invaderne un altro che, guarda caso, è ricchissimo di petrolio; con l'aggiunta che la classe dirigente del paese mandante è anche proprietaria della maggior parte delle industrie che si arricchiscono sia con quella guerra che con quel petrolio.

Citazione:

Una volta ti arruolavano con la forza e ti mandavano a morire gratis!!!


Certo, ed era anche una cosa ben fatta, vero? Perché in quel modo c'era anche la solenne coglionatura del "E' morto per la Patria." Twisted Evil

Citazione:

A) E' morto (si spera) un assassino schifoso della peggior razza... evviva! Uno in meno.


Evviva! Tanto si sa che, se è morto aveva torto e avevano ragione gli altri...

Citazione:

B) Non credo alla teoria (tipica della sinistra) che gli interventi americani in medioriente servano solo ad acuire il problema... per me l'effetto è quello di tenerli impegnati, destabilizzarli e non permettergli di prepararsi troppo bene per i loro progetti di espansione dell'islamismo.


Bè, intanto che la teoria sia tipica della sinistra è una opinione del tutto tua, e molto poco documentata..., in realtà c'è tanta destra (anche in USA) che non concorda con questa politica americana ne con questa visione salvifica della loro politica, tanto più che se oggi abbiamo nel Mediterraneo i problemi che abbiamo possiamo ringraziare l'abissale ignoranza ed insipienza delle politiche estere inglesi ed americane sin dai primi del '900..., e non lo affermo io ma storici, per di più di destra...

Citazione:

Per noi è solo positivo e non ci costa praticamente niente in termini di vite umane (purtroppo c'è stata Nassirya).


Forse ci costa poco in termini di vite umane (ma anche qui vorrei una risposta alla mia domanda più sopra); bisogna vedere quanto ci costa in termini di libertà.

Citazione:

C) Possiamo fare tutta la demagogia e filosofia che vogliamo ma fondamentalmente invidiamo gli Usa perchè sono potenti, ricchi e fanno quello che non non siamo mai stati capaci di fare: prendono decisioni giuste o sbagliate che siano... ma le prendono.


Io personalmente non invidio nessuno; il mio passaggio su questo granello di polvere perso nell'infinito è talmente breve e infinitesimale che non penso di aver pure tempo per l'invidia.

Gli USA sono (pre)potenti perché sono spreconi e dilapidatori delle proprie ed altrui ricchezze.
Hanno cominciato imbrogliando i pellirosse rubando loro la terra in cambio di palline di vetro, distruggendo i bisonti, inquinando a più non posso con i loro consumi spropositati.

Tanto per chiarire: con il metallo di un'auto americana si fanno due auto medie europee, idem con la cilindrata ed il consumo; ergo un americano consuma ed inquina come due europei. Però non produce tutto il petrolio che consuma e neppure tutto il metallo.
Ovviamente per produrre tutto quel potenziale inquinante si genera altro inquinamento e quell'inquinamento lo respirano i nostri figli!
Guarda caso hanno la più alta percentuale di grandi obesi, chissà perché?

Citazione:

Sinceramente sono stufo di sentire tutto questo risentimento verso gli Usa.


Se il comportamento dissennato ed arbitrario di una minoranza mi danneggia il minimo che può capitare è che vi sia del risentimento...

Citazione:

Ci sarà sicuramente qualcosa di losco in tutto quello che è successo


OOOPPPSSS!!!

Citazione:

ma gli americani sono la a fare quello che dovrebbe essere anche il nostro lavoro...


Il nostro lavoro sarebbe solo, in primis, che esprimessimo governanti migliori che facessero leggi migliori, in secundis che tutti rispettassimo quelle leggi e infine che lavorassimo tutti senza fare troppe storie.
Se non siamo capaci di difenderci da noi, con la nostra civiltà allora, dal mio punto di vista, è completamente indifferente chi sia quello che mi domina. Infatti:

Citazione:

Noi siamo più bravi in cucina, nel gossip e sappiamo tutto di calcio e veline... per il resto siamo ridicoli... e con questo governo anche conigli.


Con questo governo siamo conigli, con l'altro solo pecoroni...

Ti dirò di più: se fossi dotato di spiritualità preferirei essere musulmano piuttosto che americano.
E ti dirò di peggio: se oggi non siamo capaci di esprimere governanti decenti è proprio perché abbiamo troppo sangue arabo nel nostro mediterraneissimo patrimonio genetico.

Citazione:

viviamo ancora in maniera decente perchè ci siamo messi sul treno dell'occidente... avessimo preso l'altra strada adesso potremmo essere nelle condizioni della Bulgaria o Romania... se non è così è grazie anche all'Usa.


Se tu ritieni che viviamo in maniera decente allora hai proprio una grossa capacità di autoinganno..., beato te che ci riesci...

Quanto al grazie agli USA, anche qui si può discutere:
infatti, se una volta di più non avessero badato soltanto alle proprie industrie, non avrebbero riempito la Russia staliniana (a proposito, parlavamo di dittatori sanguinari aiutati dagli USA, ti dice niente?) di aiuti miliatri che ne hanno accresciuto la potenza nel dopoguerra.

Nota bene che, prima della guerra e anche durante, i loro pezzi grossi e le loro industrie hanno continuato a fare affaroni con le industrie tedesche.

Citazione:

Chi vuole prendere le parti dei poveri Irakeni che non avevano le armi di distruzioni di massa (ma che con il gas hanno ucciso centinaia di curdi) farebbe meglio a trasferirsi laggiù e magari imbracciare un Ak 47 e combattere per la loro causa... sarebbe più credibile.


Non capisco il tono di questa tua ultima parte ma ti ricordo che i gas li ha usati anche in nostro generale Graziani in Africa...
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 11:50 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 2:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Risponderti è un'odissea.......e farlo con ordine con tutte le citazioni praticamente impossibile..... Mr. Green
Ci provo:

Citazione:

Eh, no, mio caro..., non solo non me ne faccio una ragione ma, principalmente, mi ink@§§* come una bestia quando vedo che si tenta di prendermi per il ku£*...


Beh....non ho mai detto che sia una vita giusta e che io apprezzi come va......solo che cambiare le cose è quantomeno utopistico. Ti faccio un esempio: mettiamo per ipotesi assurda che Hook che è una persona onesta e di sani principi vada al governo.....a questo punto avrebbe la necessità di avere dei collaboratori altrettanto validi (cosa già difficile) che a loro volta avrebbero bisogno di altrettanti collaboratori di qualità (cosa a questo punto impossibile). Il finale sarebbe che malgrado il massimo impegno e onestà del nostro capo Hook ci troveremmo in mano ad una massa di incapaci e ladri, tutti allineati solo su una cosa: ottenere il potere. Queste esempio semplicistico serve a farti capire che la natura umana è questa nella migliore delle ipotesi e che a poco serve indignarsi visto che abbiamo esempi che vanno indietro di secoli e non siamo certamente migliori dei nostri antenati. Comunque sei ancora giovane......secondo me lo capisci prima o poi..... Mr. Green Mr. Green Mr. Green

Citazione:

Sii gentile: dimmi il numero di morti che ritieni giusto per definire un uomo assassino o dittatore sanguinario; magari, visto che ci sei, dammi la stessa definizione per secoli, cioè se c'è un valore variabile nelle varie epoche storiche.


Secondo me ti piace prendermi in giro o sottovaluti la mia capacità di comprendere....comunque provo a risponderti seriamente: non esiste un numero di morti che definisce se sei più o meno assassino.....esistono dei dati certi e documentati per cui se lo stesso tipo di guerra che c'è adesso in Irak ci fosse stata 50 anni fa i morti (parlando di quelli americani visto che di loro parlavamo....per gli irakeni è un discorso diverso) sarebbero stati 30000 e non 3000. Punto e basta. Nessuna filosofia sul giusto o sbagliato....solo dei freddissimi numeri che però a me danno l'idea di un cambiamento: ad esempio adesso si usano molti aerei (i drones) radiocomandati per evitare perdite umane.....magari si sono accorti che costa meno che perdere un soldato che hai speso per addestrare....boh...comunque il risultato è meno morti.

Citazione:

Mercenari dunque, al soldo di un paese che ne va ad invaderne un altro che, guarda caso, è ricchissimo di petrolio; con l'aggiunta che la classe dirigente del paese mandante è anche proprietaria della maggior parte delle industrie che si arricchiscono sia con quella guerra che con quel petrolio.


Torniamo al solito punto.....ai tempi di Alessandro Magno nessuno si preoccupava del fatto che era padrone di tutto....e non solo dei cavalli che li portavano in giro. La storia si ripete....sempre.

Citazione:

Bè, intanto che la teoria sia tipica della sinistra è una opinione del tutto tua, e molto poco documentata..., in realtà c'è tanta destra (anche in USA) che non concorda con questa politica


Io parlavo della nostra sinistra.....tipo baffetto d'alema (minuscolo apposta) che dice che la colpa di tutte le guerre nel mondo è degli ebrei........commento? No lascio perdere.....

Citazione:

Tanto per chiarire: con il metallo di un'auto americana si fanno due auto medie europee, idem con la cilindrata ed il consumo; ergo un americano consuma ed inquina come due europei


Si vede che è un po' che non viaggi oltre oceano...... le macchine americane di oggi non sono più come quelle di una volta inoltre c'è una larghissima diffusione di macchine giapponesi e koreane....identiche a quelle che circolano da noi. Hanno cilindrate più alte perchè hanno la benzina che costa 1/4 della nostra (l'ultima volta che sono stato neanche 2 dollari al gallone). Consumano praticamente identiche alle nostre (ho fatto circa 30000 km in macchina negli Usa e qualcosina dei consumi ho capito) e in proporzione inquinano ne più ne meno di noi a parte il fatto che hanno 4 volte la nostra popolazione.


Citazione:

Il nostro lavoro sarebbe solo, in primis, che esprimessimo governanti migliori che facessero leggi migliori, in secundis che tutti rispettassimo quelle leggi e infine che lavorassimo tutti senza fare troppe storie.


Si.....e se mia nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato un bel carretto.....(tipica espressione ligure)

Citazione:

E ti dirò di peggio: se oggi non siamo capaci di esprimere governanti decenti è proprio perché abbiamo troppo sangue arabo nel nostro mediterraneissimo patrimonio genetico.


Finalmente una cosa su cui sono d'accordo....

Citazione:

Se tu ritieni che viviamo in maniera decente allora hai proprio una grossa capacità di autoinganno..., beato te che ci riesci...


Capisci sempre a modo tuo.....mi sembra di essere stato chiaro ma mi rispiego: viviamo in maniera decente rispetto a quello che avremmo fatto se invece che finire sotto "l'ala protettrice" americana fossimo finiti succubi dell'URSS......
Sono con te se mi dici che si potrebbe stare meglio.... Wink

Citazione:

(a proposito, parlavamo di dittatori sanguinari aiutati dagli USA, ti dice niente?)


No....ammetto la mia ignoranza! Illuminami

Citazione:

Non capisco il tono di questa tua ultima parte ma ti ricordo che i gas li ha usati anche in nostro generale Graziani in Africa...


Gli americani sono furbi e bravi solo quando viene bene a chi li denigra......pensi che se avessero voluto le armi di distruzione di massa non potevano mettercele loro e farle trovare.....bastava un'atomica "sporca"!......Oh sono furbi e diabolici solo quando se ne vuole parlare male?

Citazione:

i gas li ha usati anche in nostro generale Graziani in Africa...


Ulteriore prova che tutto il mondo è paese........
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 3:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Anche per me risponderti sta diventando un lavoro a tempo pieno e, per di più, dopo averlo fatto mi si è fermata un attimo la macchina e mi sono perso quasi tutta la risposta..., ho ritrovato questo pezzo soltanto ma ricostruirò comunque il resto.

Maske70 ha scritto:

Io parlavo della nostra sinistra... tipo baffetto d'alema (minuscolo apposta) che dice che la colpa di tutte le guerre nel mondo è degli ebrei... commento? No lascio perdere...


Commento io invece..., ti sembrerà strano ma stavolta baffetto ha ragione, almeno in buona parte.

Ho letto più volte con molto interesse un vecchio libro, scritto da un diplomatico discendente da persona coinvolta nei fatti, sulla nascita e l'evoluzione della famiglia Rothschild.

Bene, ti sorprenderà sapere che la maggior parte delle guerre del 1800 sono state fatte proprio con i soldi che hanno prestato loro, i cinque fratelli della seconda generazione che operavano a Francoforte, Vienna, Londra, Parigi e Napoli.
Lo stesso Cavour ha trattato con loro anche se poi i soldi se li è fatti dare da altri.

Addirittura, in alcune guerre, una parte era finanziata da un fratello e l'altra da un altro. E' successo per esempio quando Londra e Parigi hanno finanziato la guerra contro gli austriaci, cioè Vienna dove Salomon Rotschild era intimo di Metternich, ma non è stato l'unico caso.

Ora, continuando un attimo in questo OT che poi sarà eventualmente oggetto di un topic specifico, la famiglia Rotschild non è, e non è mai stata, la più grande e/o potente fra le grandi dinastie finaziarie ebree né l'unica che abbia finanziato governi e sovrani.

Quindi, se tanto mi dà tanto, non è pensabile che baffetto possa avere tutti i torti ma, ripeto, affronteremo anche quest'argomento in un altro topic.

Ovviamente dovrò ampliare le mie documentazioni e pesare le mie parole col bilancino, citando le fonti, dato che "pare" che esprimere opinioni diverse su "certi" argomenti sia addirittura reato..., qualcuno c'è andato in galera ed è poi stato costretto a "ritrattare" se voleva uscire e promettere di non dirlo più..., molto democraticamente Evil or Very Mad ...
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 6:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Interessante questa cosa dei Rothschild....mi piacerebbe approfondire Wink
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 7:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Commento io invece..., ti sembrerà strano ma stavolta baffetto ha ragione, almeno in buona parte


Sai cosa penso? Se ha ragione è un caso....ogni tanto succede che uno, a forza di essere sempre contrario a quello che fanno i suoi opposti, indovini qualcosa....... Twisted Evil. ....e comunque averci imbroccato una volta non bilancia le tonnellate di cavolate che ha fatto e detto........

Anche a me è successo di perdere una risposta che avevo impiegato una mezzora a scrivere.... Mad adesso ogni volta prima di postare faccio un "copia" .....lo so che non ti dico niente di nuovo ma mi ha salvato già un paio di volte..... Wink
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 7:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Maske70 ha scritto:

Interessante questa cosa dei Rothschild....mi piacerebbe approfondire Wink


Posso prestarti il libro, è un pò lungo, a volte anche un pò noioso, è scritto con uno stile un pò antico, ma è un interessantissimo e documentatissimo affresco storico..., l'unica cosa è che è una prima edizione italiana del 1938, comprato da mio zio nel novembre 1949, quando sono nato io..., penso che dovresti lasciarmi in ostaggio la tua P99 Laughing Laughing Laughing

Maske70 ha scritto:

Sai cosa penso? Se ha ragione è un caso...
CUT
e comunque averci imbroccato una volta non bilancia le tonnellate di cavolate che ha fatto e detto...


D'accordo..., però è anche uno dei pochi che non ha preteso la crocifissione di Giampaolo Pansa quando ha cominciato a scrivere alcune verità "sgradite" a proposito dei partigiani comunisti e della loro "gloriosa" resistenza..., e di questo devo dargli atto...
Torna in cima
Maske70

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 10:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Posso prestarti il libro, è un pò lungo, a volte anche un pò noioso, è scritto con uno stile un pò antico, ma è un interessantissimo e documentatissimo affresco storico..., l'unica cosa è che è una prima edizione italiana del 1938, comprato da mio zio nel novembre 1949, quando sono nato io..., penso che dovresti lasciarmi in ostaggio la tua P99



Magari mi segnali il titolo esatto e vedo se c'è una ristampa....per la P99 se non mi mettessero in galera te la presterei ad occhi chiusi Wink
Comunque il giorno che riuscirò a venire a trovarti la porterò sicuramente! Very Happy

Citazione:

D'accordo..., però è anche uno dei pochi che non ha preteso la crocifissione di Giampaolo Pansa quando ha cominciato a scrivere alcune verità "sgradite" a proposito dei partigiani comunisti e della loro "gloriosa" resistenza..., e di questo devo dargli atto...

Chissà quanto gli sono girate però..... Laughing
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Sab Gen 13, 2007 6:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Maske70 ha scritto:

Magari mi segnali il titolo esatto e vedo se c'è una ristampa....per la P99 se non mi mettessero in galera te la presterei ad occhi chiusi Wink
Comunque il giorno che riuscirò a venire a trovarti la porterò sicuramente! Very Happy


Libreria San Gallo
Via San Gallo 149/R - 50129 Firenze
telefax 055-489955






Se ho ben capito hanno una copia della prima edizione..., bella mossa sarebbe...

oppure



4697/71. (Storia americana) CORTI Egon - I Rothschild. Milano, Dall'Oglio, 1963, 8° t.tela edit. cop. ill. in oro, pp. 438 con 26 ill. in tav. f.t. *** Euro 17,00

Libreria Naturalistica snc
Studio Bibliografico in Bologna
via San Simone, 5 - (C.P. 2224) - 40126 - ITALY - e-mail :

Tel. +39-51-22.03.44 = 22.25.62 = Fax +39-51-23.35.67

Sempre che lo abbiano ancora..., comunque anche una edizione 1963 non è una cattiva idea...
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LUCI E OMBRE DELLA STORIA Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008