Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

ATTENTATO ALLA LIBERTA' DI PENSIERO!!!
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22, 23  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUSSIONI GENERALI
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Dom Feb 11, 2007 11:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Naturalmente senza per questo che qualcuno , per quanto bravo , intelligente , capace ed attivo , si creda in diritto di essere Re , Duce , Imperatore , Comandante e tutti gli altri debbano essere suoi sudditi , sottoposti , esseri inferiori .

Questo intendo per uguali .

I personaggi che nomini esistono sempre, ma sotto mentite spoglie, e dei re del passato hanno preso solo le brutte qualità, e mentre i re del passato le loro responsabilità le pagavano anche con la vita, i reucci di oggi non pagano mai per le loro malefatte, che non sono poche.
Citazione:

E' evidente che se per capacità , merito ed impegno un individuo ottiene grandi risultati è giusto che ne benefici , e che sia onorato e portato ad esempio . In ambiti lavorativi o gerarchici è giusto che si debba ubbidienza a chi è diretto superiore . Tale "superiorità" ha ragione però solo in tale ambito e per le competenze specifiche .

E allora se tutto questo va bene per il singolo individuo, dovrebbe andare bene anche per i popoli. Se un popolo ha lavorato di più, ha dato di più in tutti i campi, tanto che viene preso come esempio, mi pare giusto che debba avere di più di un altro popolo che ha dato molto meno.
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 11, 2007 11:07 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Lun Feb 12, 2007 12:03 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ibis ha scritto:

E allora se tutto questo va bene per il singolo individuo, dovrebbe andare bene anche per i popoli. Se un popolo ha lavorato di più, ha dato di più in tutti i campi, tanto che viene preso come esempio, mi pare giusto che debba avere di più di un altro popolo che ha dato molto meno.


Naturalmente deve avere quello che ha guadagnato onestamente , e deve goderne con soddisfazione i frutti .
Non vale per quello che ha saccheggiato o depredato o sfruttato .

E il benessere che giustamente gode non deve farlo considerare al di sopra degli altri . Non esistono "metri" assoluti con i quali è possibile stabilire una superiorità degli uni rispetto agli altri .
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Lun Feb 12, 2007 10:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

E il benessere che giustamente gode non deve farlo considerare al di sopra degli altri . Non esistono "metri" assoluti con i quali è possibile stabilire una superiorità degli uni rispetto agli altri .

Certamente non esistono metri, ma neanche per dire che tutti i popoli sono uguali. Anzi se ci basiamo sui fatti, questi ci dicono proprio il contrario.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Feb 13, 2007 12:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Essere diversi è un dato di fatto oggettivo , dire che una diversità è superiore all' altra è soggettivo .
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Feb 13, 2007 12:41 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

44magnum ha scritto:
Essere diversi è un dato di fatto oggettivo , dire che una diversità è superiore all' altra è soggettivo .

Se così fosse non dovrebbe esistere invidia né emulazione verso determinati popoli cosa che invece non é, in quanto se si emula un tipo di cultura di fatto si riconosce che quella è superiore. I romani ad esempio, come recita il detto che non ricordo per intero, e che finisce: "...Roma capta est", furono così affascinati dalla cultura greca, che come dice appunto la frase latina, presa la Grecia furono a loro volta presi dalla sua cultura.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Feb 14, 2007 10:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I Romani furono colpiti dalla cultura ed estetica greca , bene ( volevo vedere com' era possibile non rimanerne affascinati ) .
Ci sono i boscimani in Africa che di produzione "culturale" sicuramente non possono vantarne molta , ma adottano uno "stile" di vita in simbiosi con la natura che personalmente ammiro moltissimo .
Fare confronti per stabilire una superiorità ( che non sia quella della forza bruta ) tra diversi popoli è per me impossibile .
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Feb 14, 2007 1:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

"Diverso" .

Nel concetto di "diverso" si tocca il punto più alto del soggettivo e del relativo .

Ogni cosa è diversa dall' altra , niente è uguale a qualcosaltro .

Si usano cose per misurarne altre , non si può fare .

Tutto è diverso , e quindi per assudo tutto è ugualle .

O.T. = Nella teoria dell'unificazione delle forze si tende a far discendere TUTTO ( materia ed energie varie ) da un' unica "cosa" che si manifesta in modo diverso .

Io sono molto individualista , e considero ovviamente tutti gli altri diversi da me .
Presumo gli altri facciano lo stesso .
Allora siamo tutti diversi .
Essere diverso non è quindi un fattore discriminante .
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Gio Feb 15, 2007 11:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

44magnum ha scritto:
I Romani furono colpiti dalla cultura ed estetica greca , bene ( volevo vedere com' era possibile non rimanerne affascinati ) .
Ci sono i boscimani in Africa che di produzione "culturale" sicuramente non possono vantarne molta , ma adottano uno "stile" di vita in simbiosi con la natura che personalmente ammiro moltissimo .
Fare confronti per stabilire una superiorità ( che non sia quella della forza bruta ) tra diversi popoli è per me impossibile .

Non si tratta di fare confronti, ma se una cultura si impone senza alcuna forza bruta, ci sarà pure qualche motivo.
Tutte le popolazioni primitive vivono in simbiosi con la natura, se così non facessero sarebbe la loro fine.
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUSSIONI GENERALI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22, 23  Successivo
Pagina 21 di 23

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008