Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Omosessualità...
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23, 24  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUSSIONI GENERALI
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 1:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

La domanda offre lo spunto per una lunga discussione fra “avere figli” e “mettere al mondo figli”, e sarebbe anche abbastanza attinente al tema in discussione…

La differenza non è poi così sostanziale, se vengono allevati in una famiglia dove c'è la figura del padre e della madre, poichè hanno bisogno di tutti e due, e non è una cosa che dico io, fermo restando i problemi che possono dare i figli adottati specie se grandicelli.
Citazione:

Bontà tua l’ammettere che ci siano gay onesti, che però diventano disonesti nel momento in cui non la pensano come te…, che oltre tutto hai il diritto di definire quello che può o non può pretendere…

Diciamo che le cose potrebbero stare proprio in questo modo. Il gay onesto conosce i suoi limiti, ed ecco perchè esistono gay così onesti da opporsi a certe proposte. E se lo dicono loro...
Citazione:

No, è semplicemente diverso…, può essere più o meno ADATTO alla necessità del momento ma, di solito, l’essere vivente muta per adattarsi all’ambiente che si crea attorno a lui…, quindi alla diversità di solito consegue il cambiamento e al cambiamento consegue la diversità…, tutto si trasforma, in un divenire continuo…, non vi è nulla sotto il sole che non si sia trasformato, cioè sia diventato diverso da quello che era e da quello che sarà…

Certo, ad esempio il fiume Lambro, che è diventato un fiume completamente morto, con l'acqua di colore antracite, non è che faccia schifo, ma è solo diverso perché è frutto del continuo divenire.
Citazione:

E tu, naturalmente, senza sapere, vedere e conoscere sei in grado di leggere nell’animo degli uomini e anche predire il futuro…, beato te…

In questo caso non c'è ne presente ne futuro, ma solo esperienza. Predire il futuro?In tantissimi casi non è necessario essere maghi, basta usare la logica.
Citazione:

Qui nessuno sta parlando di sostituire la famiglia eterosessuale…, una volta di più giudico da quello che vedo…, paradossalmente la mia “famiglia tradizionale” è andata a donne perdute molto facilmente, la famiglia “non tradizionale”

Senza a stare a chiaccherare sullo sfascio dei matrimoni altrimenti ce ne andiamo fuori, nonstante la cosa sia collegata allo sfascio della nostra società, che sarà cancellata, le tue affermazioni mi sembrano un pò deliranti: "basta che ci siano i sentimenti", ma stiamo scherzando, non vedo a questo punto perché un bimbo invece di essere adottato da una coppia non possta essere adottato da un terzetto, non ha importanza di quale sesso, basta che ci siano i sentimenti!
Stai oltretutto citando un fatto di tua conoscenza, ma di questo non ne puoi fare una regola, ne sei dentro la testa di queste ragazze, ne sai cosa riserba loro il futuro. Da insegnante ti posso dire che spesso i ragazi hanno lati che neppure i genitori conoscono. Statisticamente poi, forse sarebbe meglio informarsi su quelle nazioni dove certi esperimenti(perché di esperimenti si tratta)li fanno da parecchi anni ed informarsi sui risultati.
Citazione:

Sai, come ho già detto, si va avanti per prova ed errore…, anche a me, di solito, danno ragione mediamente dopo 20 anni…

Purché sia possibile tornare indietro, gli errori potrebbero essere pure fatali,
Citazione:

Il dovere di rendere nonni i ns. genitori? Interessante teoria…
Donato la vita? Interessante anche questa…, e i “colpi scappati” con conseguente “matrimonio riparatore” come li consideriamo?

Non è certamente uno dei doveri codificati, neanche quello di tenere in casa i vecchi è un dovere. I colpi scappati(io ne sono un esempio)ci hanno in ogni caso donato la vita, perché avrebbero potuto come fanno molti oggi gettarci nel cassonetto della spazzatura, o abortire nel migliore dei casi. Vedi, una volta non esistevano i contratti scritti, ma esisteva la parola data, anch'essa non codificata. Insieme agli altri che ti ho specificato, sono dei valori, valori da te(e da tanti altri)misconosciuti, e quando una società perde determinati valori è destinata miseramente a soccombere, ed è quindi inutile parlare.
Citazione:

Prima di tutto non lo permetterei io, perché sono abituato a risolvere da solo i miei problemi.

Ti auguro di tutto cuore ci risolverli sempre da solo, anche se finora non ho visto nessuno che ne sia capace. Per il resto è inutile che fai sempre l'esempio della tua famiglia, le famiglie sono milioni, e se tutte avessero avuto determinati problemi, non sarebbe esistita neppure l'Italia.
Citazione:

In totale disaccordo sul concetto generale: il mondo si muove nella propria direzione

E quale sarebbe questa direzione se è lecito?
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 1:19 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 2:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Ulteriori incrollabili certezze…

Forse tu sarai particolare, ma tutte le persone di sesso maschile che conosco per poter compiere l'atto sessuale hanno necesssità di un piccolo particolare, senza il quale si può correre pure il rischio di passare per impotenti.
Citazione:

I figli non hanno e non hanno mai avuto possibilità di scelta…, non si sono mai potuti scegliere i genitori, quindi la domanda non ha alcun senso…, poi, ripeto, potrà anche darsi il caso che qualche “creatura” decida che è meglio l’orfanotrofio, che lì abbia maggiori possibilità di crescere felice, sano, accudito, amato, soprattutto VOLUTO da chi nell’orfanotrofio ci lavora…, e di solito ci lavora per denaro...

Certamente i figli naturali, ed è naturale non possono avere scelta, perché sicuramente avranno un padre ed una madre, anche questa una cosa del tutto naturale, mentre non è affatto naturale che abbiano due madrei o due padri, e se poi ci sono i sentimenti perchè non possono averne anche tre?
Citazione:

E l’affetto lo dà la coppia che lo ha, omo o etero che sia…, perché si può dare solo quello che si ha, indipendentemente dal tipo di coppia che si è…

L'ho già detto: la strada del male è lastricata di buone intenzioni. Anche donna Prassede era convinta di fare del bene.
Citazione:

I bambini vedono con i propri occhi finché gli adulti non gli fanno vedere le cose con i propri…, mio figlio intorno ai suoi tre anni mi vide una volta a carnevale vestito da "Tootsie"; il suo commento fu simpaticissimo: "Che bello! Adesso ho due mamme!"

Ma nessun adulto potrà mai convincerli che una coppia omo può mettere al mondo figli.
Citazione:

Si torna sempre al finale di “In&Out”…, tutto il paese si alza a proclamarsi gay assieme al suo professore, perché quello che conta è che lui è l’ottima persona che è e che l’esser gay è del tutto incidentale…, se vuoi posso ricordarti Shakespeare: “Una rosa sarebbe diversa se la chiamassi con un altro nome?”

Non ho visto questo film. Riguardo alla frase di Shakespeare sarei curioso in che contesto è stata pronunciata.
Citazione:

Cos’è meglio per un bambino, secondo te che conosci e vedi tante cose: crescere in una famiglia etero di delinquenti (come se mancassero) o in una omo di persone oneste?

Ti posso assicurare per l'esperienza accumulata, che i figli di delinquenti sono molto spesso e più di quanto tu non creda, ragazzi affettuosi ed educati, perché delinquenti o no hanno alle spalle una famiglia che li segue.
Citazione:

Infatti: la creatura cresciuta nella famiglia di delinquenti etero ha ottime chances di diventare delinquente…, d’altronde anche tu affermi che la creatura cresciuta nella famiglia omo ha ottime chances di diventare omosessuale e, come abbiamo già rilevato, tu metti la mafia e l’omosessualità sullo stesso piano delinquenziale…, no, per la precisione per te la mafia è una delinquenza minore rispetto all'omosessualità.

L'omosessualità secondo te mina la società alle radici, la mafia invece la protegge...

La mafia esiste da secoli, e la società con i suoi valori è andata avanti lo stesso. Lo sfascio della famiglia e di tante altre istituzioni non è dovuto affatto alla mafia.
Citazione:

Sì invece! Quelli come te che li considerano diversi e che insegnano agli altri a considerarli diversi. Quelli che non sanno guardare oltre l’involucro esterno, che giudicano il contenuto in base al contenitore, che non sanno immaginare i sentimenti e non possono concepire che anche fra omosessuali possano esserci veri sentimenti.

A posizioni invertite, se tu etero fossi in minoranza e gli omo in maggioranza ti negassero il diritto alla libertà che faresti, che diresti?

Intanto sono diversi e su questo non c'è dubbio. Il contenuto spesso coincide col contenitore. E visto che hai citato Shakespeare dovresti ricordarti di quello che dice a Calibano: "sei brutto dentro come sei brutto fuori". E quelli che si fanno i seni finti e si travestono da donna sarei curioso di sapere quali alti sentimenti hanno, a parte il fatto che potrebbe essere anche un reato, almeno una volta lo era, in quanto ci si poteva mascherare solo per carnevale e invece per questi individui è carnevale tutti i giorni, e vorresti dirmi che non sono diversi e magari affidargli un bambino. In ogni caso nessuno impedisce loro di farsi la propria vita.
L'altra domanda che poni è solo una barzelletta, che non merita alcuna risposta
Citazione:

Siamo alle solite: “omnia munda mundis” non va bene per un cristianissimo come te che è più cristiano di Cristo…

Premesso il fatto che io personalmente trovo spesso uno squallido esibizionismo (ad essere buono) tutto l’orpello dietro la cerimonia del matrimonio, una inutile messa in scena, sia esso etero o omo, non riesco proprio a capire perché il desiderio di veder riconosciuto il proprio status di coppia, con tutti i relativi diritti e doveri, debba essere motivato da frustrazione e livore e non, per esempio, dagli stessi motivi di una coppia etero…, mi sfugge proprio…

Non mi pare di avere affermato che dipendo dal cristianesimo, anzi in determinati punti lo contesto. Secondariamente il matrimonio è semre stato un momento importante nella vita di ciascuno di noi, così come lo è la laurea , la prima comunione etc. Da che mondo è mondo, e in tutte le civiltà i momenti importanti vengono celebrati con cerimonie più o meno ipocrite, se così ti piace, e quindi non cim vedo proprio nulla di così deleterio. Poi se a te la cosa non piace nesuno ti obbliga. Ripeto, nessuno impedisce a due persone di stare insieme, e se proprio dobbiamo riconoscere lo status di coppia con un atto pubblico, a questo punto perché non riconoscere lo stesso status ad un coppia di etero dello stesso sesso. Perché non potrebbero stare insieme due amici che si rispettano recipricamente ed avere diritti e doveri di una qualsiasi coppia. Per esempio uno potrebbe formare una coppia con un altro molto più giovane di lui, ed avendo gli stessi diritti e doveri di una qualsiasi coppia, alla morte di quello più anziano, l'altro avrà diritto alla reversibilità della pensione; un bel modo per sbarcare il lunario senza smuovere un chiodo, e pantalone naturalmente paga. Alla fine le motivazioni vere sono queste, ma se è questo che si vuole....
Citazione:

L’educazione ed il rispetto sono ipocrisia? Può essere, talvolta è così, non lo nego. Però ti racconto un fatto successo a me, ai miei dieci anni, appena arrivato a Firenze, 5° elementare, scuola nuova, ambiente nuovo...

La causa del fatto che tu citi è da imputare alla considerazione che si aveva e che si ha tuttora di certi lavori. Il rispetto non si dimostra con le parole ma con i fatti. Personalmente ho sempre insegnato che tutti i lavori hanno uguale dignità, perchè tutti contribuiscono al buon funzionamento della società. Quello che conta è la persona e non il lavoro che fà.
Citazione:

Certamente, allo stato attuale, gli uomini non sono tutti uguali ma ciò non toglie che, a maggior ragione, il rispetto sia dovuto, soprattutto da chi ha di più.

Come sopra, il rispetto si dimostra con i fatti. A cosa serve se chiamo lo spazzino operatore ecologico e poi lo tratto come una scopa?
Citazione:

Se le tutela il diritto privato perché non deve tutelarle il diritto pubblico che è ancor meno soggetto ad “interpretazioni di parte”?

E allora se è per questo tutela molto di più il diritto privato.
Citazione:

Risposta tecnica: quella che risulta medicamente più adatta ad affrontare una gravidanza, per esempio; oppure quella che risulta maggiormente motivata ad affrontarne i rischi. Tutte e due, una volta per ciascuna…, ha importanza?

Appunto un gioco!
Citazione:

Attraverso un normale rapporto sessuale; mi concederai che almeno per la donna omosessuale ciò sia possibile?

Ma se è omo dovrebbe rifiutare un rapporto etero, ah scusami mi dimenticavo che è un gioco dove prima si sceglie chi delle due deve portare a tremine una gravidanza, poi si sceglie lo stallone. Una domanda, ma quest'ultimo lo fà gratis oppure ha un prezzo a seconda se è uno così così, oppure è uno stallone doc scelto in una catalogo per coppie ricche etc. etc. Però quanto sentimento!
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 3:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Quanti figli adottati non hanno mai saputo chi era il padre e chi la madre? Quanti genitori adottivi hanno dato amore più che se fossero figli loro? Ha veramente importanza sapere chi sono i genitori “biologici”?

E infatti e proprio per questo che sorgono problemi, non appena questi ragazzi sanno di essere adottati. La ricerca della loro origine e della loro identità provoca loro gravi turbe pischiche, anche se non in tutti. Io personalmente sono d'accordo con l'adozione, ovviamente di coppie etero, ma l'adottato dovrebbe essere un neonato e la sua origine cancellata. Mi rendo conto che non è un problema facilmente risolvibile, la mia è solo un'idea, se qualcuno ne ha di mgliori...
Poi citi l'Olanda come il paese dove hai conosciuta questa coppia, e adesso ci siamo. Hai citato proprio la nazione dove molti si stanno cominciando ad interrogare su tante cosette, evidentemente perché i risultati non sono stati quelli sperati, e guarda caso abbiamo visto proprio un gay dichiarato come Pym schierarsi contro quest'andazzo, ma in Italia dove siamo ammalati di esterofilia non facciamo altro che copire le cose, ovviamente sbagliate, degli altri paesi Quando gli altri si accorgono che hanno sbagliato, noi invece cominciamo a copiare la cosa sbagliata.
Citazione:

Perché, secondo te tutte le coppie etero sono il paradiso della serenità psicologica? A me personalmente non sembra…, come se non si sentissero mai notizie di figli che ammazzano i genitori o viceversa, o di fratelli che si ammazzano…

Come al solito vai agli estremi. Mi pare di aver detto che le famiglie in Italia sono milioni, vuoi che siano tutte perfette? Forse gli insegnanti sono tutti delle ottime persone? Oppure i medici sono tutti geni?
Citazione:

A parte che altrettanti studiosi affermano che l’omosessualità abbia anche una forte componente genetica (1), quindi non vedo come siano buoni solo i tuoi scienziati e non i miei..., ho letto certe $tr*n§@te del famoso Bollea che non stanno né in cielo né in terra...

Allora in questo caso sarebbe quasi come una malattia. In ogni caso lo hanno provato? Hanno trovato il gene dell'omosessualità? Non mi risulta, e poi cosa cambierebbe?. Di Bollea non ho letto niente. Ma se è uno scienziato lo puoi solo contestare con argomenti scientifici e non perchè sembrano sciocchezze a te. Non ci sono scienziati miei o tuoi, per quanto mi riguarda deve essere tutto provato, questo dice il metodo sperimentale.
Citazione:

E se dopo aver provato i compagni volesse provare le compagne?

Non credo possa accadere questo in una donna sicuramente etero. La cosa penso che le farebbe schifo solo a pensarci, come mi disse una volta un'amica. Ma poi provare cosa?
Citazione:

Molto più di quanto tu non pensi…, e parlo con cognizione di causa dato che sono spesso stato il “padre confessore” di molte donne.
Comunque sarebbe bene chiedere alle donne cosa pensano realmente dei loro partners maschi…, ne vengono fuori delle belle…

Ti dirò che se è per questo sono stato e sono il "confessore" di molte donne grandi e piccole, ma questo non mi consente di esprimere giudizi, perchè anche in questo caso si parla di milioni di individui, ed anche dalla parte femminile non sempre ci si predispone in modo giusto verso i rapporti sessuali.
Citazione:

C’entra parecchio, nel senso che ancor oggi in molta parte d’Italia l’uomo non riesce ad accettare la parità sessuale con la donna e questa è proprio una caratteristica dei popoli del bacino mediterraneo…, non dimenticare che fino a non molti anni fa avevamo anche noi il “delitto d’onore” che, guarda caso, era sempre quello commesso dall’uomo sulla donna e quasi mai il contrario.

Non sono d'accordo, in quanto è una cosa che non mi risulta. Sicuramente ci saranno dei casi come quelli che tu dici,ma ormai non sono più la regola, soprattutto nei giovanissimi, dove ormai è addirittura la donna a prendere l'inziativa. Questo me lo devi concedere, perché con i giovanissimi ci lavoro. Riguardo al delitto d'onore, norma giustamente cancellata dal codice, se lo facessero i mussulmani direbbero subito che è cultura.
Citazione:

D’altronde ricordo un gruppo di professori, una quarantina d’anni fa, discutere dottamente in treno circa la necessità delle esperienze pre-matrimoniali per gli uomini ma assolutamente non per le donne…, e quando chiesi, da 17enne maligno, con chi avrebbero dovuto farle quelle esperienze rimasero a bocca aperta come tanti allocchi…

Con una prostituta naturalmente, era la risposta ovvia, ma forse avranno avuto delle remore a dirlo.
Citazione:

Te l’ho detto, le donne parlano volentieri con me…, mi hanno visto spesso solo come amico…, qualche volta per mia sfortuna...

Questa è una cosa che abbiamo in comune. Pensa che ho un'amica che mi considera il fratello che non ha mai avuto.
Citazione:

Il motivo principale è che hanno una visione maggiormente paritetica del rapporto con la donna…, tutto qui..., se per religione, cultura, educazione, tradizione non saprei, probabilmente per tutti i fattori insieme

Sarà anche vero, ma intanto a Taormina il maschio siciliano ha sempre fatto strage di svedesi.
Adesso sono un pò stanco e quindi continuerò domani. Mi si perdonino gli eventuali erori di ortografia, di sintassi, etc. Ma se dovessi stare attento pure a questo si farebbe l'alba, e già sono l tre e mezza.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 11:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Hook ha scritto:
La domanda offre lo spunto per una lunga discussione fra “avere figli” e “mettere al mondo figli”
Ibis ha scritto:
La differenza non è poi così sostanziale, se vengono allevati in una famiglia dove c'è la figura del padre e della madre, poiché hanno bisogno di tutti e due, e non è una cosa che dico io,


Mi sono espresso male, io intendevo sottolineare la differenza fra la “casualità” dell’avere un figlio e la “intenzionalità” del metterlo al mondo…, il punto, a mio parere, è proprio questo e, da questo punto di vista, qualunque processo alle intenzioni della famiglia omo tu possa fare, è certo che a una coppia omo è estremamente improbabile che un figlio venga per caso…

Citazione:
Hook ha scritto:
Bontà tua l’ammettere che ci siano gay onesti, che però diventano disonesti nel momento in cui non la pensano come te…, che oltre tutto hai il diritto di definire quello che può o non può pretendere…
Ibis ha scritto:
Diciamo che le cose potrebbero stare proprio in questo modo. Il gay onesto conosce i suoi limiti, ed ecco perché esistono gay così onesti da opporsi a certe proposte. E se lo dicono loro...


Ci risiamo…, siccome la pensano come te sono onesti, altrimenti sono disonesti…

Citazione:
Certo, ad esempio il fiume Lambro, che è diventato un fiume completamente morto, con l'acqua di colore antracite, non è che faccia schifo, ma è solo diverso perché è frutto del continuo divenire.


Il divenire, la trasformazione, il progresso che, concordo in parte con te, in tante cose certamente non è perfetto (e come potrebbe?) vanno avanti per prova ed errore.
La persona intelligente impara e si sforza di evitare di rifare lo stesso errore…, il Lambro è morto, come tanti altri fiumi, ed è un peccato da cui si spera che chi deve imparare impari. A suo tempo era morto pure il Tamigi ma sono riusciti a ripulirlo almeno in gran parte.

Citazione:
Hook ha scritto:
E tu, naturalmente, senza sapere, vedere e conoscere sei in grado di leggere nell’animo degli uomini e anche predire il futuro…, beato te…
Ibis ha scritto:
In questo caso non c'è ne presente ne futuro, ma solo esperienza. Predire il futuro? In tantissimi casi non è necessario essere maghi, basta usare la logica.


Capisco…

Rolling Eyes
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 11:26 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Senza a stare a chiacchierare sullo sfascio dei matrimoni altrimenti ce ne andiamo fuori, nonostante la cosa sia collegata allo sfascio della nostra società, che sarà cancellata


Se così sarà vorrà dire che sarà avvenuto secondo natura…, sarà stata (giustamente, secondo il piano della natura) cancellata la società meno adatta a sopravvivere.

E allora, visto che chi dovrebbe presumibilmente cancellarci, ha un fortissimo senso della famiglia tradizionale (padre padrone e moglie/mogli in burkha), una fortissima coesione sociale dettata dalla legge religiosa della Sharia (và a farti saltare con i tuoi nemici per la gloria di Allah), una massa di popolo molto superiore alla nostra con una fame e una sete superiori alle nostre, come ti ho già detto sarà avvenuto secondo natura e quindi perché ti ink@§§i?

Siamo noi i contro natura ai quali non sta bene la Sharia…

Oppure vorresti fare nostri alcuni principi della Sharia? Così, tanto per rinforzare la nostra società…

Citazione:
le tue affermazioni mi sembrano un pò deliranti: "basta che ci siano i sentimenti", ma stiamo scherzando, non vedo a questo punto perché un bimbo invece di essere adottato da una coppia non possa essere adottato da un terzetto, non ha importanza di quale sesso, basta che ci siano i sentimenti!


Bè, non mi sembrava di delirare nell’affermare che il sentimento onesto e sincero nei rapporti fra le persone sia la base di costruzione dei migliori rapporti interpersonali prima e, conseguentemente, sociali dopo…

Comunque tu devi avere qualche problema di cui non ti rendi conto: possibile che tu non riesca a vedere e a considerare l’esistenza di persone oneste e pulite che però non condividono le tue idee?

Quand’anche un bambino fosse adottato da un nucleo familiare di più persone che fra loro vanno d’accordo, che si rispettano e si stimano, che vivono e lavorano onestamente, pagano le tasse ed insegnano il rispetto delle leggi e magari anche l’amore per la cultura, quale sarebbe secondo te il problema?

Te lo dico io: che siccome non si attengono alle regole che per te e altri sono codificate, ciò non va bene. Mi ricorda molto alcune risposte idiote che sentivo dare da colleghi sia ad altri colleghi che, peggio, a clienti: non è previsto nel manuale delle procedure.

Ma è stato l’uomo a scrivere il manuale o il manuale a scrivere l’uomo? Perché se è stato l’uomo non vedo perché l’uomo non possa modificarselo.

E perché ogni uomo non deve essere libero di scrivere il suo manuale se lo fa con onestà di intenti e senza rubare niente ad altri?

Question
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 1:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
tutte le persone di sesso maschile che conosco per poter compiere l'atto sessuale hanno necessità di un piccolo particolare, senza il quale si può correre pure il rischio di passare per impotenti.


E tu sei convinto che un omosessuale maschio non riesca ad aver rapporti con una donna? Guarda che ti sbagli…

Citazione:
Certamente i figli naturali, ed è naturale non possono avere scelta, perché sicuramente avranno un padre ed una madre, anche questa una cosa del tutto naturale, mentre non è affatto naturale che abbiano due madri o due padri, e se poi ci sono i sentimenti perché non possono averne anche tre?


In natura, in massima parte, si ha l’accoppiamento eterosessuale (tralasciamo le varie partenogenesi ed altre diverse istanze di diversa differenziazione sessuale che pure si danno) però…, però, in tanta parte del mondo animale (ergo, in natura) molto spesso l’allevamento della prole è demandato alle femmine della specie, spesso anche senza contributo del maschio neppure sotto forma di “alimenti”, e qualche volta invece, più di rado, al maschio della specie e, principalmente, molto spesso a tutto il branco.

Citazione:
Hook ha scritto:
E l’affetto lo dà la coppia che lo ha, omo o etero che sia…, perché si può dare solo quello che si ha, indipendentemente dal tipo di coppia che si è…
Ibis ha scritto:
L'ho già detto: la strada del male è lastricata di buone intenzioni. Anche donna Prassede era convinta di fare del bene.


Anche i preti al seguito dei conquistadores dicevano che andavano a portare la luce della fede e ad insegnare l'amore di Cristo…, tutti gli eserciti hanno i cappellani militari o i mullah o che altro…, anche le Guardie Rosse pensavano di fare il bene della Cina…

Citazione:
Non ho visto questo film. Riguardo alla frase di Shakespeare sarei curioso in che contesto è stata pronunciata.


"In&Out"
è una breve (circa 1h15’) ma gradevolissima commedia brillante americana con Kevin Kline, Tom Selleck e altri ottimi attori. Merita vederla per il garbo, l’intelligenza e la delicatezza con cui affronta il problema.

La frase shakespeariana la pronuncia Giulietta nella scena del balcone.

Citazione:
Hook ha scritto:
Cos’è meglio per un bambino, secondo te che conosci e vedi tante cose: crescere in una famiglia etero di delinquenti (come se mancassero) o in una omo di persone oneste?
Ibis ha scritto:
Ti posso assicurare per l'esperienza accumulata, che i figli di delinquenti sono molto spesso e più di quanto tu non creda, ragazzi affettuosi ed educati, perché delinquenti o no, hanno alle spalle una famiglia che li segue.


Non hai risposto alla domanda…,
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 2:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Hook ha scritto:
L'omosessualità secondo te mina la società alle radici, la mafia invece la protegge...
Ibis ha scritto:
La mafia esiste da secoli, e la società con i suoi valori è andata avanti lo stesso. Lo sfascio della famiglia e di tante altre istituzioni non è dovuto affatto alla mafia.


Capisco…, la mafia è dunque un ricostituente per la società, o almeno un placebo…

Citazione:
Intanto sono diversi e su questo non c'è dubbio. Il contenuto spesso coincide col contenitore. CUT "sei brutto dentro come sei brutto fuori"


Non c’è dubbio…, come sempre…

Citazione:
E quelli che si fanno i seni finti e si travestono da donna sarei curioso di sapere quali alti sentimenti hanno,


Non lo so…, per me personalmente stanno alla pari con quei vecchi ex-maschioni che si fanno ancora la coda di cavallo ai capelli ormai grigi, a quei giovani che si riempiono di piercing e tatuaggi, a quelle donne che arrancano su tacchi altissimi…, di manifestazioni di patente idiozia ne abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni…, quali sentimenti hanno gli imbecilli? Non lo so…, ognuno è libero di essere imbecille come gli pare finché la sua libertà non sconfina nella mia…

Citazione:
Hook ha scritto:
A posizioni invertite, se tu etero fossi in minoranza e gli omo in maggioranza ti negassero il diritto alla libertà che faresti, che diresti?
Ibis ha scritto:
L'altra domanda che poni è solo una barzelletta, che non merita alcuna risposta


No…, è un ragionamento per assurdo…, dovrebbe esserti familiare…

Citazione:
Ripeto, nessuno impedisce a due persone di stare insieme, e se proprio dobbiamo riconoscere lo status di coppia con un atto pubblico, a questo punto perché non riconoscere lo stesso status ad una coppia di etero dello stesso sesso.


Scusa: definisci una coppia di etero dello stesso sesso…, scherzo, eri stanco…, intendevi probabilmente coppia di sesso omologo senza rapporto sessuale, come si evince dal seguito:

Citazione:
Perché non potrebbero stare insieme due amici che si rispettano reciprocamente ed avere diritti e doveri di una qualsiasi coppia. Per esempio uno potrebbe formare una coppia con un altro molto più giovane di lui, ed avendo gli stessi diritti e doveri di una qualsiasi coppia, alla morte di quello più anziano, l'altro avrà diritto alla reversibilità della pensione; un bel modo per sbarcare il lunario senza smuovere un chiodo, e pantalone naturalmente paga. Alla fine le motivazioni vere sono queste, ma se è questo che si vuole....


E chi proibisce che ciò accada con qualunque coppia etero e senza rapporto sessuale? Ed è accaduto ed accade…, ho già parlato di matrimonio d’interesse mi pare…, fossi in te però non me ne preoccuperei tanto…, ci sono ancora troppi “maschioni” timorosi di passar da “ricchioni”…

Citazione:
Quello che conta è la persona e non il lavoro che fà.


Esattamente…, è la qualità delle persone quella che fa la differenza…

Citazione:
Hook ha scritto:
Attraverso un normale rapporto sessuale; mi concederai che almeno per la donna omosessuale ciò sia possibile?
Ibis ha scritto:
Ma se è omo dovrebbe rifiutare un rapporto etero, ah scusami mi dimenticavo che è un gioco dove prima si sceglie chi delle due deve portare a termine una gravidanza, poi si sceglie lo stallone. Una domanda, ma quest'ultimo lo fa gratis oppure ha un prezzo a seconda se è uno così così, oppure è uno stallone doc scelto in una catalogo per coppie ricche etc. etc. Però quanto sentimento!


Premesso il fatto che ancor oggi sono tantissime le donne che tutti i giorni “subiscono” il rapporto etero per “dovere coniugale”, quando una donna vuole raggiungere un obiettivo, sa essere molto più motivata e determinata di molti uomini, a maggior ragione se quell’obiettivo è la maternità.
Quindi “subire” un rapporto etero non è certo un problema o una cosa inusitata…

Comunque, in genere, ci si rivolge ad una banca del seme, ove disponibile o, in alternativa, a una persona che si conosce, si stima, si ritiene sana e capace…

Il donatore in questione, che conosciamo personalmente, è un medico inglese, un anatomo-patologo, elegante, colto, brillante, ottimo cuoco, religioso, una colonna della sua chiesa, ed è omosessuale, sposato ad un nostro ex-collega, persona di notevole coraggio fisico, grande umorista, ottimo tecnico di computer, discreto scrittore e di onestà incredibile.

Una volta che non aveva molta voglia di lavorare gli suggerii di darsi malato, cosa credibilissima dato che da venti anni ormai vive con un cuore non suo; ricevetti una risposta un pò dura circa il fatto che non si sognava proprio di approfittare della sua situazione…

Exclamation
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 01, 2007 3:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Hook ha scritto:
Ha veramente importanza sapere chi sono i genitori “biologici”?
Citazione:
E infatti e proprio per questo che sorgono problemi, non appena questi ragazzi sanno di essere adottati. La ricerca della loro origine e della loro identità provoca loro gravi turbe psichiche, anche se non in tutti.


Più che altro tendo a pensare che ci possa essere un trauma derivante dallo scoprire che c’è stato un rifiuto di loro che anche tutto l’amore dei genitori ha problemi a compensare.

D’altra parte posso pensare invece che il sapere di essere stati fortemente voluti, a dispetto di tutte le contrarietà e gli ostacoli che possano essere stati frapposti, dovrebbe/potrebbe rafforzare la sicurezza nell’affetto dei genitori, quali che siano.


Citazione:
Io personalmente sono d'accordo con l'adozione, ovviamente di coppie etero, ma l'adottato dovrebbe essere un neonato e la sua origine cancellata. Mi rendo conto che non è un problema facilmente risolvibile, la mia è solo un'idea, se qualcuno ne ha di migliori...


Posso essere d’accordo…, a parte l'ovviamente etero...

Citazione:
Poi citi l'Olanda come il paese dove hai conosciuta questa coppia, e adesso ci siamo.


Paese che ha un’antica tradizione di libertà di espressione, a cominciare da quella religiosa come poterono scoprire, per loro fortuna, gli Ugonotti, tanto per fare un esempio.

Citazione:
Hook ha scritto:
Perché, secondo te tutte le coppie etero sono il paradiso della serenità psicologica?
Ibis ha scritto:
Come al solito vai agli estremi. Mi pare di aver detto che le famiglie in Italia sono milioni, vuoi che siano tutte perfette? Forse gli insegnanti sono tutti delle ottime persone? Oppure i medici sono tutti geni?


Oppure tutti gli omosessuali sono degenerati, depravati, pedofili etc?

Citazione:
Hook ha scritto:
A parte che altrettanti studiosi affermano che l’omosessualità abbia anche una forte componente genetica
Ibis ha scritto:
Allora in questo caso sarebbe quasi come una malattia.


A proposito di mutazioni genetiche che hanno impatto sulla tipizzazione genito-sessuale dai un’occhiata qui:



E’ una scoperta relativamente recente (1942) di una sindrome che deriva da un’anomalia cromosomica.

Da allora ad oggi la scienza è andata avanti verso lo studio e la mappatura del genoma umano.
Non sarei sorpreso se da tali studi si arrivasse ad individuare quelle differenze a livello genico che determinano l’orientamento sessuale.

Citazione:
In ogni caso lo hanno provato? Hanno trovato il gene dell'omosessualità? Non mi risulta, e poi cosa cambierebbe?


Vedi sopra per le prime due domande. Quanto alla terza direi che accertare le cause fisiologiche potrebbe essere un buon inizio per cominciare a capire che non si tratta di vizio, perversione, degenerazione e, soprattutto, cosa peraltro già abbastanza patente, che non esistono maschi al 100% o femmine al 100%.

Citazione:
Di Bollea non ho letto niente. Ma se è uno scienziato lo puoi solo contestare con argomenti scientifici e non perché sembrano sciocchezze a te.


Bè, è uno psicologo, quindi si occupa di una scienza che non mi sento di assimilare alla fisica o alla matematica. Comunque al riguardo amplierò in altra occasione.

Citazione:
Non ci sono scienziati miei o tuoi, per quanto mi riguarda deve essere tutto provato, questo dice il metodo sperimentale.


Anche la scienza ha i suoi tempi…, quello che non è provato oggi non è detto che non lo sarà domani…, questa è proprio la ragion d’essere della scienza.

Citazione:
Ma poi provare cosa?


Se non provi non lo scopri, questo dice il metodo sperimentale…

Citazione:
anche dalla parte femminile non sempre ci si predispone in modo giusto verso i rapporti sessuali.


Roberto Gervaso, nel suo simpaticissimo “Se vuoi che t’ami” (l’avessi letto a 20 anni! Purtroppo non lo aveva ancora scritto…) dice che “la festa si svolge a casa della donna”…, buona educazione vuole che in casa altrui ci si comporti come preferisce il padrone, in questo caso la padrona di casa…

Citazione:
Hook ha scritto:
C’entra parecchio, nel senso che ancor oggi in molta parte d’Italia l’uomo non riesce ad accettare la parità sessuale con la donna e questa è proprio una caratteristica dei popoli del bacino mediterraneo…,
Ibis ha scritto:
Non sono d'accordo, in quanto è una cosa che non mi risulta.


Scusa, in che mondo vivi? E comunque che non risulti a te non significa che non esista...

Citazione:
Sicuramente ci saranno dei casi come quelli che tu dici, ma ormai non sono più la regola, soprattutto nei giovanissimi, dove ormai è addirittura la donna a prendere l'iniziativa.


Che non siano più la regola è da dimostrare. Quanto all’addirittura: in che senso addirittura?

Citazione:
Hook ha scritto:
e quando chiesi, da 17enne maligno, con chi avrebbero dovuto farle quelle esperienze rimasero a bocca aperta come tanti allocchi…
Ibis ha scritto:
Con una prostituta naturalmente, era la risposta ovvia, ma forse avranno avuto delle remore a dirlo.


Stavano parlando della “purezza” necessaria nella donna…, e comunque una prostituta cos’è una bambola gonfiabile somigliante ad una donna?

Citazione:
Sarà anche vero, ma intanto a Taormina il maschio siciliano ha sempre fatto strage di svedesi.


Embè, al maschio italico, pardon, siciliano, nessuna sfugge e tutto si perdona, è lui che tiene alta la bandiera…

Rolling Eyes
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUSSIONI GENERALI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23, 24  Successivo
Pagina 22 di 24

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008