Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

CARI COMPAGNI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LUCI E OMBRE DELLA STORIA
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 2:46 pm    Oggetto:  CARI COMPAGNI
Descrizione:
Rispondi citando

Posto qui questo pezzetto di vita vissuta facente parte di un libro che presto inserirò integralmente sul blog

CARI COMPAGNI



Cari Compagni,
non faccio parte di quella schiera di “fascisti”, meglio detto di
neofascisti, trinariciuti e beceri che vedono in voi tutto il male
possibile, da Lenin ad oggi; mi rivolgo quindi a voi con somma
serenità e indicando voi “compagni” intendo rivolgermi alla
base che lotta giornalmente per cercare di sopravvivere in questo
mondo dove l’unica cosa ben visibile è la “globalizzazione della
miseria”.
Sono quindi esclusi da questo nostro dialogo i vostri dirigenti,
a tutti i livelli, veri satrapi della politica che vivono sulle vostre
spalle – e se vivono bene…un esempio per tutti: il compagno
D’Alema … - facendovi credere che sono gli unici difensori dei
diritti degli operai, impiegati, delle classi disagiate. In verità
sono in buona compagnia con i loro (falsi) nemici della destra
sicchè si può ben dire che sinistra e destra sono due facce della
stessa medaglia.
Andiamo al dunque.
Avevo 15 anni quando mi arruolai volontario nella G.N.R
della R.S.I. combattendo soprattutto contro i vostri alleati di
allora: gli angloamericani. E’ trascorso molto tempo e perciò
voglio sperare che adesso possiate avere la serenità di
analizzare quel periodo storico con serena obiettività.
Noi fascisti siamo gente idealista, sì, ma anche molto
concreta. I giri di parole, il linguaggio politichese, lo lasciamo
agli altri, ai politici professionisti, a coloro che hanno scelto la
politica per servirsene a scopi personali e non come servizio ai
cittadini.
Vivo a Perugia, una città, come sapete, da oltre mezzo secolo
amministrata dalla sinistra ed attraverso l’episodio che segue vi
dimostrerò la malafede dei vostri capi.
Correva l’anno 1992 e come presidente di un’associazione di
ex-combattenti della R.S.I. diedi inizio a un ciclo di conferenze
aventi come tema “Economia Socializzata”. Oratore era il Prof.
Manlio Sargenti, ex giovanissimo capo gabinetto degli affari
giuridici del Ministero dell’Economia della R.S.I. retto dal Prof.
Angelo Tarchi. Sargenti fu colui che diede una veste giuridica
alla legge sulla socializzazione delle imprese del febbraio 1944.
Alla prima conferenza partecipò anche un vostro noto
dirigente provinciale del P.C.I. il quale chiese la parola al
termine della conferenza ammettendo pubblicamente che
ignorava totalmente che in Italia vi fosse stato un reale e
concreto esperimento di socializzazione delle imprese, prima tra
tutte la FIAT. Rimase talmente indignato che i suoi capi
avessero tenuto nascosta a tutta la base questa importante
conquista da parte dei lavoratori che, seduta stante, dichiarò che
si sarebbe dimesso, come poi fece, dal partito comunista
italiano.
E allora, cari compagni, vogliamo ripercorrere insieme quel
cammino che segnò una svolta rivoluzionaria nel campo del
lavoro? Ci accompagnerà, in questo percorso, un personaggio
che a voi dovrebbe essere piuttosto noto: il compagno Nicolino
Bombacci, fondatore del Partito Comunista Italiano (quanti di
voi conoscono la vita e l’opera di questo apostolo dei proletari
che scelse di morire a fianco di Mussolini?)
Quello che leggerete sono gli atti ufficiali, i resoconti della
stampa dell’epoca, l’opera instancabile di Bombacci tra gli
operai delle fabbriche del nord, ma soprattutto sono i “ritratti” di
uomini che, paragonati ai politici satrapi di oggi, sembrano
venire da un altro pianeta, una razza ormai estinta, e, solo se la
politica tornasse a essere in funzione della cosa pubblica e dei
cittadini, se ne potrebbe ritrovare lo stampo.
Compagni, buon
viaggio.
Angelo Faccia
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 2:46 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
francesco527

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 3:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

<Bellissimo, complimenti.
Torna in cima
il federale

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 5:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Già, c'era anche la socializzazione delle imprese.
Ci dimentichiamo sempre che il Buonanima, una volta liberatosi finalmente dalle croste immonde della monarchia sabauda, tornò ad essere il Benito Mussolini del 1920, il socialista rivoluzionario capace di stupire il mondo con le sue intuizioni geniali.
Per l'epoca fu una novità assoluta, portata con minuziosa determinazione al fallimento per colpa delle caste finanziarie e industriali, che in quel momento già stavano tramando col nemico, in preparazione della inevitabile sconfitta e del conseguente cambio della guardia.
Che occasione persa per il mondo del lavoro.
Avete senz'altro notato come questa decisa virata di Mussolini in senso politico e sociale, venga accuratamente tenuta nascosta alla cosiddetta informazione di massa, (ancora oggi!!!) nessuno deve sapere, nessuno deve capire.
Che italietta è questa: che forza può rappresentare un potere politico cosiddetto democratico, che dopo oltre sessant'anni dalla fine della guerra, ha ancora il terrore di prendere in considerazione la Storia, di guardare il nostro passato prossimo ed i suoi protagonisti con gli occhi puliti e sinceri della buona fede.
Joseph Goebbels ebbe a dire di Mussolini l'indomani del 25 luglio: "l'ultimo sopravissuto di una stirpe di condottieri romani, circondato da un popolo di zingari"...


Ultima modifica di il federale il Mar Lug 10, 2007 5:26 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 5:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Chris aspettiamo ansiosamente il seguito..., verifica solo che tutto sia a posto col diritto d'autore...

Wink
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 5:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'autore ne ha messa a disposizione copia purchè non per scopi di lucro
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 5:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Perfetto... Cool
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 5:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non è la paura della storia, è più facile governare un popolo di ignoranti (nel senso lessicale della parola) che un popolo di persone pronte a giudicare con cognizione dei fatti.
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 6:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Già...

Evil or Very Mad
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LUCI E OMBRE DELLA STORIA Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008