Indice del forum

SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'.



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

RICETTA NAPOLETANA: CARNE ALLA GENOVESE.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> IN CUCINA CON AMORE
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 5:21 pm    Oggetto:  RICETTA NAPOLETANA: CARNE ALLA GENOVESE.
Descrizione:
Rispondi citando

Come diceva Alberto Sordi, "m'avete provocato! E mò ve servo io..." Mr. Green

Il titolo è incongruente ma è così: a Genova non hanno la benché minima idea di questa ricetta che fa parte dell'antica tradizione orale delle bisnonne, nonne, mamme, zie, sorelle e quante altre di scuola napoletana.

In effetti è un brasato di manzo.

Ingredienti (dosi a fantasia, e questo è il motivo per cui non ci sono due "genovesi" uguali, e poi si tratta di scuole di pensiero):

per 4 persone un girello di manzo di almeno 8 etti; legato o avvolto nella retina;
nervetti di carne e/o gambuccio;
cipolle bionde medie (almeno 3 o 4), carote (2 o 3), sedano (una costa), prezzemolo (un ciuffetto), maggiorana fresca (a piacere), (eventualmente un pò di porcino secco e anche, volendo, un paio di filetti di San Marzano);
almeno un bicchiere di vino bianco secco.

Tagliare le cipolle sottili, le carote a dadini o dischetti, il sedano a dadini, tritare grosso il prezzemolo e la maggiorana, la carne e/o il gambuccio a pezzettoni.

Mettere il tutto in casseruola con 1/2 litro almeno d'acqua e poco sale, assieme alla carne, e cuocere 30/45 minuti a fuoco vivace (si può anche fare in pentola a pressione) mescolando spesso. Aggiungere acqua se si asciuga troppo. Non far attaccare.

Dopo che gli ortaggi saranno ammorbiditi e per la casa comincerà a spargersi il caratteristico profumo togliere il coperchio e cominciare a rosolare a fuoco lento per almeno altri 30/45 minuti, aggiungendo lentamente il vino bianco, a piccole dosi.

Quando la carne avrà raggiunto una colorazione di legno scuro toglierla dalla casseruola e continuare a "tirare" il sugo col vino e, eventualmente, i filetti di pomodoro e, volendo, anche un pò di latte intero.

Quando il sugo avrà raggiunto una delicata consistenza di crema grossa e le tagliatelle all'uovo (o le penne) saranno cotte, condire e servire spruzzando di parmigiano e, eventualmente, una macinatina di pepe (per chi può Crying or Very sad ).

La carne, dopo che si sarà raffreddata, va tagliata mediamente sottile e servita con parte del sugo e patatine fritte o arrosto.

Vini consigliati: bianchi secchi e di corpo come alcuni bianchi d'Ischia o anche un buon Corvo Bianco.

Ottimi anche rossi non troppo forti ma asciutti...

Wink
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 5:21 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 5:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

piatto pasto!
serve tempo ma in certe giornate brumose deve essere la morte sua
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 5:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tipico piatto domenicale, di solito la preparazione comincia presto e poi all'ultimo si scalda un attimo il sugo prima di condire...

...l'ultima volta l'ho preparato credo l'anno scorso in vacanza, con un filetto di maiale che era una cosa unica..., infatti dimenticavo che può essere ottimo anche con l'arista o il filetto di maiale..., non raccomando invece il girello di vitella perché si sfrutta troppo in cottura...

Wink
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 7:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Garantisco, è ottimo!
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2007 6:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2007 6:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

era ora che anche tu ci svelassi qualche tua ricetta segreta!!!
grande hook!!
ciao mcg
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2007 8:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

la leggenda narra che il nome derivi da cognome della signora che ha inventato il piatto Cool
Torna in cima
Anonymous

Ospite















MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2007 9:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

slurp Very Happy
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> IN CUCINA CON AMORE Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





SPIRITO LIBERO E INDOMITO. IL FORUM DI CHI NON AMA CANTARE NEL CORO DEI PIU'. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008